Pierce Brosnan, da 007 a 70enne: la TOP dei suoi James Bond

Pierce Brosnan è ufficialmente arrivato al traguardo dei settant’anni. Nella sua carriera attoriale, Brosnan si è destreggiato tra commedie e film d’azione, seppur uno dei suoi ruoli iconici rimarrà sempre quello dell’agente segreto più glamour del cinema: James Bond. Per festeggiarlo, abbiamo stilato la top dei suoi film di 007.
Pierce Brosnan, da 007 a 70enne: la TOP dei suoi James Bond

Oggi compie 70 anni Pierce Brosnan, attore che nella sua carriera ha ricoperto diversi ruoli (pensiamo a film cult come Mamma mia, L’uomo nell’ombra e Il sarto di Panama), tra cui l’iconico James Bond della saga di 007. Brosnan è arrivato nella saga dopo Timothy Dalton, il cui James Bond non ha convinto pubblico e critica, riportando la spia ad essere elegante, ironica e seducente.

Pierce Brosnan è riuscito nell’impresa di unire lo humor di Roger Moore con l’azione di Sean Connery, in quattro pellicole che hanno diviso l’opinione della critica, tra chi ha apprezzato la sua versione di Bond, e chi invece non l’ha ritenuto all’altezza dei suoi predecessori.

Ecco la nostra classifica dei film di 007 con Pierce Brosnan:

4. La morte può attendere (l’ultimo Bond di Pierce Brosnan)

Il trailer de La morte può attendere

Si tratta dell’ultimo film di Pierce Brosnan nei panni di James Bond, nonché il meno riuscito. Questa volta l’agente segreto è in missione in Corea del Nord, dove viene torturato e fatto prigioniero, dopo il tradimento di una spia. Bond perde la licenza di 007 per l’accusa di aver rivelato informazioni segrete sotto tortura. Accompagnato dall’affascinante agente Jinx, interpretata da Halle Berry, Bond da la caccia a colui che l’ha tradito.

Nonostante Halle Berry fosse all’apice della sua carriera, rivelandosi una perfetta Bond girl, il film è uno dei meno convincenti della saga. Il villain è poco credibile, ed in generale la trama non è tra le più avvincenti. Un punto forte è invece la colonna sonora, con il singolo Die Another Day, cantato da Madonna (la quale compare anche con un cameo).

3. Il mondo non basta

Il trailer di Il mondo non basta

In questo film Pierce Brosnan condivide la scena con una bond girl tutta italiana: Maria Grazia Cucinotta. L’attrice interpreta, seppur in poche sequenze, una donna bellissima a cui viene affidato l’incarico di uccidere James Bond. In questa avventura 007 è incaricato di proteggere Sophie Marceau, la quale è minacciata dal terrorista Robert Carlyle.

L’ultimo di Desmond LLewelyn

Questa pellicola ha scritto la storia della saga, sia perché il premio Oscar Judi Dench ricopre un ruolo centrale, sia perché vi è l’ultima apparizione di Desmond LLewelyn, attore che nei panni di Q ha interpretato il fornitore di gadget di 007 in quasi tutti i film precedenti della saga.

2. Il domani non muore mai

Il trailer del 007 con Pierce Brosnan, Il domani non muore mai

Secondo film con Pierce Brosnan nei panni di James Bond. In questa pellicola, la spia si trova a dover indagare su un caso particolarmente controverso: la fregata Devonshire è scomparsa e Elliot Carver è sospettato di voler scatenare una guerra che coinvolge Europa e Cina.

Carver, essendo un pezzo grosso della comunicazione, vuole innescare il conflitto internazionale per poter guadagnare dalle news a conflitto aperto. Questo intrigo coinvolge James Bond, che cerca di salvare il mondo. A rendere questo film un gioiello della saga di 007 c’è la grande interpretazione di Jonathan Pryce, nei panni del riuscitissimo villain Elliot Craver.

1. GoldenEye (il miglior 007 con Pierce Brosnan)

Il trailer di GoldenEye

Questo grande film è arrivato dopo ben sei anni dal precedente, motivo per cui è stato tanto atteso dai fans della saga. In GoldenEye, Bond si trova ad avere a che fare con un pericoloso villain che vuole distruggere il mondo occidentale attraverso la sua arma spaziale denominata, appunto, Goldeneye. Sarà la spia infallibile a dover impedire questa tragedia.

Questa pellicola segna l’esordio di Brosnan nelle vesti di 007, dopo che nel 1986 (subito dopo l’abbandono di Roger Moore) aveva dovuto rifiutare la proposta per via di un contratto che lo legava alla serie TV Mai dire si. In GoldenEye l’attore riesce ad interpretare una versione di James Bond più umana rispetto a quelle dei suoi predecessori, mostrandosi più vulnerabile.

GoldenEye è un vero cult

Oltre che l’esordio di Brosnan, in GoldenEye c’è anche l’entrata in scena di Judi Dench come M, il capo dell’MI6. Sean Bean, invece, porta sullo schermo uno dei villain più riusciti della storia di James Bond. Un altro punto a favore del film è la bellissima colonna sonora, frutto della collaborazione di alcune pietre miliari della musica: la canzone Goldeneye è cantata da Tina Turner e composta da Bono e The Edge.

In attesa di scoprire chi sarà il nuovo interprete di 007, di cui vi sono diverse indiscrezioni, possiamo dire che quello di Pierce Brosnan è stato un Bond glamour, ironico ed elegante. Siete d’accordo con la nostra classifica dei film di 007 con Pierce Brosnan? Fatecelo sapere nei commenti!

Facebook
Twitter