La torre nera, ottime speranze per la serie di Mike Flanagan tratta da Stephen King

Dopo aver annunciato lo scorso Dicembre di aver acquisito i diritti de La torre nera, serie di romanzi di Stephen King, Mike Flanagan svela importanti novità sull’adattamento. Il regista si dice ottimista riguardo lo sviluppo della serie, nonostante lo sciopero degli sceneggiatori ne stia attualmente bloccando la produzione.
La torre nera, ottime speranze per la serie di Mike Flanagan tratta da Stephen King

La serie di romanzi più amata di Stephen King avrà un adattamento televisivo. Dopo quello cinematografico uscito nel 2017, lo scorso Dicembre l’apprezzatissimo regista Mike Flanagan ha annunciato di aver acquisito i diritti per La torre nera, e che proprio questo dovrebbe essere il suo prossimo progetto in via di sviluppo. Per lui sancirà anche l’esordio su Prime Video, dopo la lunga collaborazione con Netflix terminata l’anno scorso. Nelle ultime ore è stato proprio lo stesso regista a svelare alcuni importanti aggiornamenti riguardo la serie. 

Innanzitutto, purtroppo, lo sciopero degli sceneggiatori indetto dalla WGA, ormai più di un mese fa, ha bloccato qualsiasi progresso nello sviluppo del progetto. Non vi preoccupate però, perché questo non dovrebbe rappresentare un eventuale campanello d’allarme. Mike Flanagan ha infatti annunciato: “Siamo in sciopero ma sono molto ottimista. Abbiamo ottimi partner e penso che presto andrà in porto”. Insomma il regista e sceneggiatore sembra avere le idee chiare: l’adattamento della serie a romanzi di Stephen King, il terzo dopo Il gioco di Gerald e Doctor Sleep, rappresenta per lui un’assoluta priorità. 

Certo, la mancanza di certezze sulla fine degli scioperi può essere un ostacolo per la produzione, che a meno di grandi sorprese non potrà entrare in sviluppo prima del prossimo anno, facendo presumere una data di uscita tra la fine del 2024 e il 2025. Insomma un progetto che per forza di cose non potrà essere imminente, ma Flanagan ha parlato di come abbia il desiderio di portare sul piccolo schermo questo adattamento, facendo crescere l’attesa dei fan. “Al momento ho i diritti, e spero di poterli mantenere abbastanza a lungo per realizzarlo” ha spiegato. 

Intanto in Autunno dovrebbe uscire su Netflix l’ultimo progetto della collaborazione ormai chiusa con Flanagan. Sarà The Fall of the House of Usher,con Mark Hamill tra i protagonisti. Ma cosa ne pensate di questo probabile adattamento de La torre nera? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Facebook
Twitter