The Wolf of Wall Street, la verità dietro la scena improvvisata di McConaughey

The Wolf of Wall Street è la storia di Jordan Belfort, il broker di New York interpretato da Leonardo Di Caprio. Nonostante le 5 candidature, il film di Scorsese non ha conquistato una statuetta ma ha reso memorabili alcune scene. Una su tutte: il pranzo tra Di Caprio e Matthey McConaughey. Ecco la verità su quella performance indimenticabile!
Matthew McConaughey in una scena del film The Wolf of Wall Street

Per battere la competizione del Festival di Sanremo, Rai Movie (canale 24), questa sera – 7 febbraio 2024 – sgancia la carta Scorsese-Di Caprio e manda in onda The Wolf of Wall Street. Tante sono le curiosità e le chicche riguardo il film, uscito nel 2013 – undici anni fa -, la più famosa quella dell’imbarazzo di Margot Robbie. Ma sapevate che Matthew McConaughey ha improvvisato una scena? Proprio una di quelle che avreste immaginato scritta con precisione sulla sceneggiatura. Ecco tutta la verità!

McConaughey è Mark Hanna nel film di Scorsese e deve spiegare a Belfort (qui la storia vera) – interpretato da Di Caprio – come funziona la borsa di Wall Street. Ad un certo punto i due broker sono a pranzo e Mark Hanna intona una sorta di canzone. Nella scena diventata cult alla cantilena aggiunge una gestualità iconica ed espansiva: non era affatto scritta nella sceneggiatura. Quando McConaughey si batte il petto con il pugno e si lascia trascinare dall’enfasi del momento… sta improvvisando.

Si dice che quel rito cantilenato ed estroso sia, in realtà, il processo con cui l’attore si prepara al rilassamento prima di entrare in scena. È un suo rituale per concentrarsi e – sul set di The Wolf of Wall Street – l’ha riesumato per confezionare una scena incredibile, rimasta nella storia.

Si tratta esattamente di una scena di quelle che mai immaginereste sia improvvisata. Eppure è così. È rimasta iconica per il personaggio di Mark Hanna ma, lo ha detto lo stesso McConaughey, il merito è anche di Di Caprio. Infatti, sentendo il collega canticchiare quella nenia fra una scena e l’altra, Di Caprio ha suggerito a McConaughey: “Cos’è quella cosa che stai facendo? E se lo mettessi nella scena?”. A quanto pare l’attore non ha cura soltanto delle sue performance incredibili – qui la lista dalla peggiore alla migliore -, ma è interessato anche al meglio per i suoi colleghi!

The Wolf of Wall Street vi aspetta questa sera alle 21.20, preferirete sentir cantare Matthew McConaughey o i cantanti del Festival di Sanremo?

Facebook
Twitter