Sergente Rex, la storia vera che ha commosso gli Stati Uniti

Non perdetevi questa sera alle 21:00 su Iris Sergente Rex, un war movie ambientato in Iraq che ci racconta l’eroica storia di Megan e Rex, due compagni in missione che salvarono la vita a civili e militari, il cui legame andò ben oltre le file di addestramento.
Kate Mara in una scena del film Sergente Rex

Questa sera alle 21 Iris manda in onda Sergente Rex, la pellicola del 2017 ispirata alla toccante storia vera della marine Megan e del suo cane Rex.

La protagonista è interpretata da Kate Mara, che ha prestato il suo volto a due show particolarmente influenti negli ultimi anni. Stiamo parlando di House of Cards, dove ha interpretato Zoe Barnes, per il cui ruolo è stata candidata agli Emmy, e di American Horror Story: Murder House, nei panni di Hayden McClaine. La vera Megan Leavy farà poi un piccolo cameo nel film, nel ruolo di istruttrice di cani. Nel cast anche Tom Felton, a.k.a. Draco Malfoy, che interpreta il sergente in capo a Megan durante le sue missioni in Iraq. Per un altro scorcio altrettanto efficace sulla Guerra in Iraq, vi consigliamo Nella valle di Elah con Tommy Lee Jones.

Sergente Rex porta su schermo la storia dell’indissolubile legame tra il pastore tedesco Rex e la sua padrona. Il contributo dei due fu fondamentale per salvare centinaia di persone, sventando attacchi e scovando depositi nascosti di armi e munizioni. Il film si apre nel 2001, con una Megan che decide di arruolarsi in Marina, per allontanarsi dall’opprimente situazione che vive in casa.

Non brillerà nell’addestramento, ma capirà di avere spiccate capacità nell’addestramento dei cani quando incontrerà l’aggressivo pastore tedesco Rex. Da allora diventeranno compagni non solo sul campo di guerra, ma anche nella vita. Nel 2006, entrambi vengono gravemente feriti e i loro cammini si separano. Megan però non smetterà mai di lottare per ottenere l’adozione del suo fedele compagno e amico.

La pellicola è particolarmente fedele alla vera storia di Megan, se non per qualche piccolo dettaglio, come la motivazione per cui Leavy decide di arruolarsi. Se nel film vediamo una Megan in cerca di una via di fuga dai propri problemi, in realtà la giovane ragazza decide di arruolarsi dopo gli attacchi dell’11 settembre. Megan Leavy ha dichiarato di aver lasciato il college per abbracciare una strada che le avrebbe davvero dato uno scopo e che la avrebbe aiutata a maturare e crescere, nonostante il parere contrario dei genitori. Infine, se nel film viene inviata sin da subito nella base di Ramadi, in realtà ci arriverà solo nel 2006, dopo alcuni anni di servizio a Falluja.

Per approfondire le dinamiche che si creano tra un cane militare da guerra e il suo addestratore e compagno messe in luce da Sergente Rex, potete leggere Sergeant Rex: The Unbreakable Bond Between a Marine and His Military Working Dog, scritto da Mike Dowling, caporale dei Marine che fu anche lui in coppia con Rex. Dowling fu poi uno dei tanti che si unì alla causa di Megan e che spinse per l’adozione di Rex dopo il suo pensionamento dalle missioni militari. Se questa sera volete invece rimanere sul genere action, ma optare per qualcosa di meno strappalacrime, sintonizzatevi su Rai 2 per le Charlie’s Angels.

Facebook
Twitter