Sciopero sceneggiatori, serie in tilt: ferme Stranger Things, Cobra Kai, GOT e molte altre

Da una settimana ormai va avanti lo sciopero sceneggiatori indetto dalla Writers Guild of America, il sindacato degli autori per il cinema e le serie TV di Hollywood. Molte serie importanti sono state colpite dallo sciopero, tra cui Stranger Things, Game of Thrones e Cobra Kai.
Sciopero sceneggiatori: ferme Stranger Things, Cobra Kai, GOT

Sciopero sceneggiatori: ormai da quasi una settimana ad Hollywood non si parla d’altro. Il 2 maggio infatti è stato indetto dalla Writers Guild of America uno sciopero generale degli sceneggiatori di film e serie TV. I motivi sono principalmente di natura economica. Il sindacato degli sceneggiatori ha richiesto una regolamentazione della paga minima settimanale, oltre a una serie di tutele dei lavoratori.

Sicuramente un problema non da poco per i produttori, visto che rischiano di vedere film e serie ritardati a causa di questo stop. E un ritardo nella produzione dei prodotti può influire pesantemente sulle strategie di marketing legate alla distribuzione. Le serie e i film colpiti dallo sciopero sono parecchi, e alcuni di questi sono prodotti importanti e attesi da tempo, come Stranger Things, Cobra Kai e lo spinoff di Game of Thrones.

Sciopero sceneggiatori: le serie TV colpite

Stranger Things è una delle serie colpite dallo sciopero sceneggiatori
Stranger Things è una delle serie colpite dallo sciopero sceneggiatori

Sono diverse le serie che subiranno ritardi o che si trovano in una fase di stallo a causa dello sciopero. Tra queste, quella che spicca di più è sicuramente Stranger Things. La serie è tra le più attese del momento, e a causa della situazione la produzione della quinta stagione verrà ritardata.

Altri titoli importanti sono stati influenzati dallo sciopero, come A Knight Of The Seven Kingdoms: The Hedge Knight, il nuovo spinoff di Game of Thrones, prequel della serie originale. Secondo George R.R Martin, co-creatore della serie e scrittore dei romanzi su cui si basa Game of Thrones, la sala degli autori rimarrà chiusa per tutta la durata degli scioperi.

Altre serie che subiranno ritardi sono Unstable (qui la nostra recensione), di cui era appena iniziata la produzione della seconda stagione, Cobra Kai, che sospenderà la produzione della sesta stagione per la durata degli scioperi, e Yellowjackets, la cui co-creatrice Ashley Lyle ha confermato lo stop della produzione della terza stagione.

Insomma, non ci resta che aspettare di sapere quanto durerà lo sciopero e quanto influenzerà la produzione e la distribuzione delle nostre serie preferite. E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Facebook
Twitter