Romeo e Giulietta con Tom Holland, polemica per l’attrice co-protagonista: “Razzismo inaccettabile”

Romeo e Giulietta rimane una delle più classiche tragedie di tutti i tempi, adattata in tantissimi modi, dal cinema al teatro, torna tra noi in versione teatrale, a Londra, dal dal 23 maggio al 3 agosto 2024. Nel cast troveremo Tom Holland e Francesca Amewaduh-Rivers. Diverse critiche, però, stanno accompagnando l’annuncio del cast.
Tom Holland e Francesca Amewaduh-Rivers

Romeo e Giulietta, una delle più classiche storie di amore e dramma torna tra noi, in versione teatrale, però, grazie alla regia di Jamie Lloyd. Lo spettacolo verrà proposto a Londra, al Duke of York’s Theatre. Nel cast troviamo Tom Holland nei panni di Romeo e l’attrice e musicista Francesca Amewaduh-Rivers (Sex Education) nei panni di Giulietta. I biglietti sono stati venduti immediatamente, poco dopo l’annuncio di Tom Holland (che potrebbe aver deciso di non appendere il costume al chiodo, nonostante i rischi del caso), nel cast. Ma diverse polemiche hanno accompagnato l’annuncio della nuova produzione londinese.

Nonostante il ricchissimo curriculum di Francesca Amewaduh-Rivers, soprattutto a teatro (l’attrice si è esibita in più di un’occasione presso il Globe Theatre, ha seguito diverse produzioni, arrivando anche alla serie di successo Netflix Sex Education), Francesca Amewaduh-Rivers si è trovata al centro di alcune polemiche per il fatto di essere un’attrice nera. La produzione dello spettacolo ha perciò deciso di intervenire con un comunicato apposito:

Stiamo lavorando con un notevole gruppo di artisti. Ribadiamo la nostra libertà nel poter creare un gruppo di lavoro senza dover affrontare insulti online. Continueremo a supportare e a proteggere tutti nella nostra compagnia ad ogni costo. Nessun abuso sarà tollerato e verrà denunciato. Il bullismo e gli abusi non hanno spazio online, nella nostra industria o all’interno di comunità più ampie. La nostra sala prove è ricolma di gioia, compassinone e gentilezza. Celebriamo lo straordinario talento dei nostri incredibili collaboratori. La comunità di “Romeo e Giulietta” continuerà a provare con generosità ed amore, concentrandosi sulla creazione della nostra produzione”.

E voi che ne pensate? Che aspettative avete per la nuova versione teatrale di Romeo e Giulietta? Seguiteci per restare aggiornati! Nell’attesa di notizie ulteriori vi proponiamo anche un recap delle uscite al cinema del mese di aprile.

Facebook
Twitter