Ritorno al futuro 3: tutti i film western citati o che l’hanno ispirato

In onda questa sera su Twentyseven il cult movie Ritorno al futuro 3, terza parte dell’intramontabile trilogia ideata e diretta da Robert Zemeckis con Michael J. Fox e Christopher Lloyd. Scopri qui le citazioni e gli omaggi della pellicola ad alcuni dei capisaldi della storia del cinema western!
Michael J. Fox, Christopher Lloyd e Mary Steenburgen nella locandina del film Ritorno al futuro 3

In onda questa sera su Twentyseven Ritorno al futuro 3, la terza parte dell’indimenticabile opera ideata e diretta da Robert Zemeckis con Michael J. Fox e Christopher Lloyd. Prodotto dalla mente geniale del maestro Steven Spielberg, la trilogia di Ritorno al futuro è considerata un caposaldo della fantascienza e della Settima Arte in generale. Memorabili le avventure di Doc Brown e Marty McFly a bordo della DeLorean, catapultati avanti e indietro nel tempo tra mille peripezie e difficoltà.

In Ritorno al futuro 3 Marty torna indietro nel Far West: per evitare confusione, qui ti spieghiamo bene dove va a collocarsi nella timeline della saga. L’amico e scienziato Doc Brown è in pericolo di vita a causa di un debito contratto con un certo Buford “cane pazzo” Tannen (Thomas F. Wilson), un pistolero deciso a far fuori tutti quelli che osano intralciare il suo cammino. Riuscirà Marty a salvare la vita di Doc e a tornare insieme a lui nel presente? 

Da anni ormai Ritorno al futuro ha lasciato un vuoto incolmabile nelle vite dei suoi fan. Tutt’ora impressi nella memoria collettiva gli omaggi e le citazioni di Ritorno al futuro 3 a svariati capolavori della storia del cinema, in particolare della storia del western. Vediamone insieme alcuni: 

  1. Ombre rosse (1939): Marty e Doc seduti sulla loro DeLorean trainata da cavalli per la Monument Valley è un omaggio al capolavoro di John Ford.
  2. Sfida infernale (1946): la folle danza eseguita sul brano My Darling Clementine si ispira al film di Ford.
  3. Il cavaliere solitario (1949-1957): Marty dice “Hi-ho, Silver!” mentre mette in moto l’auto e aspetta il segnale da Doc per accelerare fino a ottantotto miglia orarie. 
  4. Le avventure di Gene Autry (1950-1955): il co-protagonista della serie Pat Buttram è uno dei clienti abituali nel saloon di Ritorno al futuro 3; è lui a fare un commento scortese a proposito di una camicia indossata da Marty. 
  5. Mezzogiorno di fuoco (1952): Marty incontra nel saloon Buford, deciso più che mai a sfidarlo a duello. Marty ironicamente dice a Buford: “Quando? Mezzogiorno di fuoco?”.
  6. Per un pugno di dollari (1964): Marty utilizza una lamiera come giubbotto antiproiettile, proprio come fa Clint Eastwood nel capolavoro di Sergio Leone.
  7. Trilogia del dollaro: Marty si fa chiamare Clint Eastwood, un omaggio ai film di Leone in cui l’attore americano ha recitato. 
  8. C’era una volta il West (1969): l’arrivo di Marty a Hill Valley ricorda l’arrivo alla stazione di Armonica.
  9. Il texano dagli occhi di ghiaccio (1976): la scena in cui Marty entra per la prima volta nel saloon per chiedere un bicchiere d’acqua, ricevendo un sonoro avvertimento sul fatto che lì servono solo whisky, è un omaggio a una scena del film diretto e interpretato da Clint Eastwood.
  10. Verso il sud (1978): alcuni attori del cast sono presenti anche in Ritorno al futuro 3.
  11. Il cavaliere pallido (1985): la stazione utilizzata in Ritorno al futuro 3 è la stessa utilizzata nel film di Clint Eastwood del 1985.

Questo è soltanto un assaggio delle tante citazioni che potete trovare all’interno di Ritorno al futuro 3: se siete amanti del cinema vi sfidiamo a trovarne altre! 

Sapevate che Ritorno al futuro torna al cinema questo mese? Qui la data d’uscita in tutte le sale italiane! Nell’attesa non perdetevi questa sera l’indimenticabile Ritorno al futuro 3 in salsa western.

Facebook
Twitter