Wonka: cos’altro ha fatto il regista Paul King?

Willie Wonka è tornato sul grande schermo con la regia di Paul King. Mentre il titolo inizia a riscontrare i primi applausi, o fischi, da parte del pubblico, scopriamo chi si cela dietro la macchina da presa in questa nuova avventura tra cioccolato, magia e canzoni.
Paul King, regista del film Wonka

Wonka è finalmente approdato nelle sale. Diretto da Paul King, il film è un prequel del romanzo La fabbrica di cioccolato scritto da Roald Dahl. Ad interpretare il famoso cioccolatiere troviamo Timothée Chalamet, il quale veste i panni di un giovane Willie Wonka alle prime armi. Ma l’articolo di oggi non si vuole concentrare sul film o sul suo cast, bensì sul regista. Chi è Paul King? Cos’altro ha diretto? Non fraintendete, non vuole essere un modo di sminuire il regista e bollarlo come uno sconosciuto.

Wonka, di cui trovate qui la nostra recensione, è il quarto lungometraggio di King. Il regista britannico inizia la sua carriera dirigendo la serie tv The Mighty Boosh e il falso documentario Come Fly with Me. Nel 2009 scrive e dirige il suo primo lungometraggio, Bunny and the Bull. La notorietà arriva solo nel 2014 con Paddington, titolo diretto e co-scritto da King. Il film è stato accolto molto positivamente dalla critica, guadagnano 282 milioni di dollari al botteghino a fronte di un budget di 65 milioni. 

Il titolo ha ottenuto anche due nomination ai BAFTA come miglior film britannico e miglior sceneggiatura non originale. A seguito di questo grande successo, King torna a lavorare sul soggetto dando alla luce, nel 2017, Paddington 2. Questo sequel è stato un altro grande successo per il regista. Senza considerare i grossi guadagni al botteghino e le varie nomination, basti pensare che il film ha infranto due record degni di nota. Nel 2018 è diventato il film con il più alto numero di recensioni completamente positive su Rotten Tomatoes, superando Toy Story 2

Nel 2021 ha ottenuto il primato della pellicola con il più alto punteggio su Rotten Tomatoes, surclassando Quarto Potere di Orson Welles. Insomma, Paul King non avrà effettivamente una filmografia chilometrica, ma con i pochi titoli che porta sulle spalle è già riuscito a costruirsi un curriculum di tutto rispetto. Speriamo che Wonka riesca a confermare quanto detto in precedenza. Il film lo trovate attualmente in sala, insieme agli altri titoli in uscita a dicembre 2023.

Facebook
Twitter