Tre Manifesti a Ebbing, Missouri: Film dell’Anno ai London Circle Awards

Il meraviglioso film di Martin McDonagh ha ricevuto diversi premi ai London Circle Awards e nominato unanime film dell’anno. 

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri ha senz’altro sbancato ai London Cirlce Awards. Con un totale di sette nomination, domenica sera ha portato a casa tre enormi riconoscimenti. La commedia dark scritta e diretta da Martin McDonagh ha reclamato il premio come miglior film dell’anno, il riconoscimento come miglior attrice dell’anno per Frances McDormand e infine come miglior sceneggiatore e regista dell’anno a McDonagh. tre manifesti a ebbing, missouri

Altri importanti premi sono stati riconosciuti a cineasti e attori durante la serata. Timothee Chalamet è stata premiata per Call Me By Your Name, Sean Baker premiato per The Florida Project e il premio come miglior film britannico dell’anno è andato al film di Nolan Dunkirk.

Nella categoria miglior attrice britannica, il premio è stato dato a Sally Hawkins per The Shape of Water. Mentre per la sezione maschile dello stesso premio, il riconoscimento è stato dato al protagonista di Get Out Daniel Kaluuya.

All’inizio della serata, Hugh Grant è stato nominato miglior attore non protagonista per Paddington 2 , mentre Lesley Manville di Phantom Thread ha vinto il premio come migliore attrice non protagonista.

“Beh, è ​​ridicolo: prima la Brexit, poi Trump, ora io, è davvero la fine dei giorni”

ha detto Grant riferendosi alla sua vittoria.

Per la sezione miglior documentario, il premio è stato aggiudicato a Raoul Peck per I Am Not. Elle ha vinto nella categoria miglior film in lingua straniera mentre il premio come miglior giovane attore britannico è stato assegnato a Harris Dickinson per il suo ruolo da protagonista in Beach Rats.

Sicuramente questi premi, insieme a quelli di altri festival, danno una prospettiva più sicura riguardo a chi potrebbe risaltare agli Oscar 2018. Tre Manifesti a Ebbing, Missouri ha senza dubbio la stoffa per essere uno dei film di punta di questa annata cinematografica.

Leggi anche la recensione di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri.

Facebook
Twitter