The Killer: Tilda Swinton nel cast del nuovo film di David Fincher

The Killer è il nuovo film di David Fincher che verrà prodotto e distribuito da Netflix. Nel cast del film, che vedrà come protagonista Michael Fassbender, ci sarà anche Tilda Swinton.
Lo ha dichiarato l’attrice britannica in un’intervista rilasciata a The Playlist nel quale ha parlato di Memoria, film dall’imminente uscita del maestro thailandese Apichatpong Weerasethakul che la vede come protagonista.

Il film di David Fincher, le cui riprese inizieranno il prossimo anno, è incentrato su un assassino che agisce mantenendo sempre la calma, a sangue freddo, ma che a un certo punto della sua esistenza inizierà a sviluppare forti pensieri ed emozioni che lo condizioneranno inevitabilmente nelle sue decisioni.
Tratto da una graphic novel di Alexis Nolent, The Killer vedrà una nuova collaborazione fra David Fincher e lo sceneggiatore Andrew Kevin Walker, che aveva già lavorato con il regista statunitense in occasione di Seven.

The Killer è un progetto che David Fincher coltiva sin dal 2007 quando, finite le riprese di Zodiac, il regista si appassionò alla graphic novel di Alexis Novel. In un primo momento, sembra che la parte dello spietato killer che scopre di avere una coscienza dovesse andare a Brad Pitt. Evidentemente le cose sono poi andate diversamente. Inoltre, inizialmente i diritti della pellicola erano di Paramount e solo in un secondo momento sono stati ottenuti da Netflix, che ha firmato un contratto in esclusiva con David Fincher, prima dell’inizio della produzione di Mank, dalla durata di quattro anni.

Di The Killer, per ora, si sa solo questo. La presenza nel cast di un’attrice poliedrica del calibro di Tilda Swinton sembra però promettere molto bene. David Fincher, regista che ha sempre dato il meglio di sè su storie di serial killer, ha tutte le carte sul tavolo per riconfermare, ancora una volta, il proprio talento.

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it

Facebook
Twitter