Lost diventa un film? Il progetto per il ventennale della serie

Lost è probabilmente la serie che più ha rivoluzionato la storia del cinema. Diventata un vero e proprio oggetto di culto ed entrata nella cultura popolare, in occasiona del ventesimo anniversario dalla prima puntata, è in produzione un documentario sul set e sulla via del successo della serie televisiva.
Lost diventa un film? Il progetto per il ventennale della serie.

Secondo quanto riportato da Comicbook, è in produzione un documentario su una delle serie più iconiche di tutti i tempi: Lost. Per il ventennale della serie infatti, la Popmotion Pictures ha, attraverso un comunicato, rivelato di aver intenzione di produrre un film sulla serie. A quanto risulta, alla guida dell’ambizioso progetto c’è Taylor Morden, regista del riuscito The Last Blockbuster e proprietario della casa di produzione di cui sopra.

Attraverso il comunicato, la stessa casa di produzione ha rivelato che il film non affronterà solamente le vicende produttive della fortunata serie, ma seguirà anche il suo percorso il successo. Lost è stata infatti la prima serie (forse solo Twin Peaks, in precedenza, aveva suscitato un tale clamore e una tale curiosità) a diventare un vero e proprio fenomeno mondiale. Non solo dal punto di vista del successo ottenuto (moltissimo), quanto per la capacità di catalizzare l’attenzione degli spettatori di tutto il mondo. La serie di JJ Abrams fu infatti la prima a diventare un vero e proprio “fenomeno del web”, con appassionati di tutto il mondo che trovarono nella rete il mezzo per condividere, discutere e formulare ipotesi sulla serie.

“Lost è stata una serie televisiva che è stata importante per molte persone, me compreso!” ha affermato il regista Morden. “Ogni settimana ci riunivamo per sapere cosa sarebbe successo. Lost è stata una serie importantissima: che la si ami o la odi, di certo c’è che ha aperto una nuova era nella serialità”.

L’uscita dell’opera è prevista per il 2024 e il nome del documentario dovrebbe essere Getting Lost.

Lost: un cult che ha cambiato la serialità televisiva

John Locke/Terry O'Quinn in Lost.
John Locke/Terry O’Quinn in Lost.

Uscita con la prima stagione nel 2004, Lost racconta di un gruppo di superstiti ad un disastro aereo. Ritrovatisi su un’isola apparentemente disabitata, i protagonisti devono così cercare di sopravvivere ma si ritrovano ad affrontare una realtà ben diversa da quella che era sembrata loro all’inizio.

Guardata e apprezzata ancora oggi (ecco dove la potete trovare), diventata iconica grazie ad uno stile che ha fatto scuola, premiata in svariate cerimonie e conclusasi nel 2010 con un finale rimasto nella storia, Lost è una serie che ha segnato e ispirato tutta la serialità e il cinema successivi, tracciando l’inizio di un nuovo percorso nel mondo della televisione.

E voi, avete visto Lost? L’avete…capita? Fatecelo sapere!

Facebook
Twitter