Lilo & Stitch: QUELLA star sarà Nani nel live-action Disney

Da quando è stato annunciato il live-action Disney di Lilo & Stitch il cast del film sta lentamente prendendo forma. Dopo l’annuncio riguardo a Maia Kealoha nei panni di Lilo e l’ingresso di Zach Galifianakis, è stata finalmente svelata anche l’attrice che interpreterà Nani, la sorella maggiore di Lilo. Il film uscirà direttamente su Disney Plus.
Lilo & Stitch: QUELLA star sarà Nani nel live action Disney

Ormai lo sappiamo bene, nessun film d’animazione targato Disney potrà sfuggire alla sua rivisitazione in live-action. Recentemente era toccato a Il Re Leone, Aladdin, La Bella e la Bestia, Mulan e Pinocchio. Da qui a poco uscirà invece Peter Pan e Wendy, mentre a Maggio farà il suo arrivo nelle sale La Sirenetta, con un cast all star composto da Halle Bailey, Melissa McCarthy, Jacob Tremblay e Javier Bardem. Adesso la stessa sorte toccherà anche a Lilo & Stitch, l’amatissimo cartone animato uscito nel 2002.

Come successo con Pinocchio e come sarà per Peter Pan e Wendy, il live-action di Lilo & Stitch sembrerebbe destinato ad uscire direttamente su Disney Plus. Il film sarà scritto da Chris Kekaniokalani Bright e diretto da una new entry del cinema d’animazione, Dean Fleischer Camp, regista di Marcel – The Shell.

Negli ultimi giorni avevano fatto il suo ingresso all’interno del cast Maia Kealoha, che vestirà proprio i panni di Lilo, e Zach Galifianakis il celebre attore comico noto soprattutto per il suo ruolo in Una Notte da Leoni. Mentre Stitch sarà ovviamente ricostruito in digitale, un nuovo membro del cast è stato svelato proprio in queste ore. A vestire i panni di Nani, la sorella maggiore di Lilo, sarà infatti Sydney Agudong. La giovane attrice, originarie delle Hawaii, proprio come la piccola Maia, è già nota al pubblico per i suoi ruoli in NCIS e altri progetti indipendenti. 

Lilo & Stitch non ha ancora una data di uscita confermata. Come in seguito ad ogni live-action Disney annunciato, il pubblico si è riversato online per esprimere la propria opinione a riguardo, in un’atmosfera che sembra posizionarsi tra la preoccupazione e invece la curiosità di vedere questo nuovo progetto. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Facebook
Twitter