La ballata dell’usignolo e del serpente, spiegazione del finale: cosa succede a Lucy Gray?

Il finale de La ballata dell’usignolo e del serpente ha lasciato diversi interrogativi sul destino della giovane protagonista. Mentre il film continua a tormentare il pubblico con il suo finale ambiguo, noi cerchiamo di darvi una risposta in attesa di novità sul futuro della saga.
Rachel Zegler in una scena del film La ballata dell'usignolo e del serpente

La saga di Hunger Games è recentemente tornata sul grande schermo con il prequel La ballata dell’usignolo e del serpente. Tratta dall’omonimo romanzo di Suzanne Collins, la pellicola riporta il pubblico nella distopica Panem alla scoperta del passato di Coriolanus Snow. Il film diretto da Francis Lawrence ripropone gli stilemi della saga, ancorandosi il più fedelmente possibile alle vicende narrate nel romanzo della Collins

Ad aver suscitato molto dibattito è proprio il finale del lungometraggio. Trasportata fedelmente dal libro, la conclusione della storia avvolge in un’aura di mistero il destino della protagonista Lucy Gray Baird. Interpretata da Rachel Zegler, la ragazza riveste il ruolo di tributo dal distretto 12. L’estrazione del suo nome da inizio alla sopravvivenza della fanciulla, alle prese non solo con gli Hunger Games ma anche con il suo mentore Coriolanus Snow. ATTENZIONE, seguono SPOILER.

Nelle battute finali del film, di cui potete leggere qui la nostra recensione, Snow è stato cacciato da Capital City per aver giocato sporco durante la competizione. Raggiunto il distretto dodici, il futuro presidente si ritrova faccia a faccia con la sua apprendista, nonché amore della sua vita. La ragazza, non sentendosi più al sicuro insieme a Snow, decide di fuggire ritrovandosi però ancora una volta davanti al suo maestro.

Snow, sconfitto e tradito, è ormai accecato dalla sete di potere. Dopo aver ucciso il suo amico Sejanus Plinth, l’ambizione prende il posto dell’amore, portando l’uomo ad uccidere la donna che ha sempre amato. Le ultime sequenze del film mostrano Snow premere il grilletto, mentre la figura di Lucy sparisce per lasciare il posto a degli usignoli che intonano una melodia. Il regista ha così deciso di lasciare il dubbio sulla morte della protagonista, ed essendo ciò che accade anche nel libro, non è dato sapere con certezza quale sorte sia toccata a Lucy. 

Che ci sia un sequel in cantiere? Sicuramente la Collins non ha continuato il racconto e attualmente non ci sono conferme da parte sua per quanto riguarda un nuovo romanzo. In attesa di scoprire quale sia il futuro della saga, vi ricordiamo che il film è attualmente in sala. Se invece avete già recuperato la pellicola cosa ne pensate? Vi è piaciuto La ballata dell’usignolo e del serpente? Fatecelo sapere con un commento!

Facebook
Twitter