Fast X, svelato il punteggio su Rotten Tomatoes: bene ma non benissimo

Fast X, attesissimo decimo capitolo dell’iconica saga di “Fast and Furios”, scalda i motori per debuttare nei cinema di tutto il mondo: nei cinema italiani uscirà domani, ed è appena stato rivelato il suo punteggio sul più aggregatore di recensioni online, Rotten Tomatoes.
Fast X, svelato il punteggio su Rotten Tomates

La premiere romana si è svolta qualche giorno fa, e nei cinema italiani il film uscirà domani: Fast X, l’attesissimo nuovo capitolo della saga di Fast and Furios, il numero dieci, ha una marcata matrice italiana. E’ stato girato, tra le altre location, a Roma e Torino.

Essendo una delle saghe cinematografiche più longeve e famose di sempre, l’attenzione è chiaramente altissima. Da un lato, da parte dei fan che non vedono l’ora di divertirsi nuovamente con Vin Diesel, Michelle Rodriguez e compagnia bella, dall’altro da parte del pubblico che da film come questi chiede un intrattenimento ed uno spettacolo sempre maggiori e sempre più clamorosi.

L’hype era alle stelle nelle scorse settimane, anche visti i recenti poster e trailer che sciorinavano l’impressionante cast all-star del kolossal. Ora, alle porte dell’uscita del film nelle sale cinematografiche, è arrivato il punteggio di partenza su Rotten Tomatoes, che racchiude la prima ondata di recensioni giunte per il nuovo capitolo della saga.

Fast X: Michelle Rodriguez in una scena del film
Fast X: Michelle Rodriguez in una scena del film

Fast X: ecco il punteggio di partenza!

Partenza rocambolesca per Fast X: con 77 recensioni pervenute finora, il punteggio è del 60%, appena sufficiente: nel complesso, l’opinione comune che traspare da queste prime decine di recensioni sembra raccontare soprattutto una cosa.

Ovvero che il rischio di scadere nel trash e nel ridicolo in questo nuovo capitolo, se non effettivo, è quantomeno molto vicino. Il film sembra aver perso, suggeriscono alcune recensioni, l’impronta personale dei precedenti capitoli, forse nel tentativo di strafare, ma ci sono altri elementi che salvano la baracca. A partire dall’elogiato villain di Jason Momoa, passando per una buona direzione delle scene d’azione.

E anche l’ensemble cast, con pezzi da 90 come Helen Mirren, Brie Larson e Jason Statham, insieme alle location molto elogiate, sembra aver nel complesso alleggerito il giudizio su un film che probabilmente pecca più che altro in sceneggiatura. Chiaramente, il punteggio è destinato a cambiare nei prossimi giorni, quando perverranno le nuove recensioni. Fast X esce domani, 18 maggio, nei cinema italiani.

Facebook
Twitter