Dundee: il fake sequel con Hugh Jackman e Margot Robbie

Dundee: il fake sequel con Hugh Jackman e Margot Robbie

Hugh Jackman e Margot Robbie si uniscono al cast del fake movie Dundee, superspot che verrà proiettato al Superbowl per promuovere il turismo in Australia

Dundee, annunciato come sequel del noto film Mr. Crocodile Dundee, non sembra essere un vero e proprio lungometraggio. Sembra essere una maestosa campagna di marketing per promuovere il turismo in Australia. Il superspot verrà lanciato in occasione del Super Bowl e sono numerosissime le star australiane che rispondo alla chiamata della propria patria.

La promozione è incentrata sull’annuncio di un ipotetico seguito delle avventure di Mr. Crocodile Dundee dove il protagonista è il figlio dell’antieroe australiano.

Danny McBride e Chris Hemsworth sono stati i primi ad aderire alla campagna, agli illustri colleghi si è unito anche Hugh Jackman il quale conferma il suo coinvolgimento con un simpatico tweet in cui diffonde un altro fake promo.

Contemporaneamente Margot Robbie diffonde su Instagram una foto che la vede sorridente accanto al vero Mr Crocodile Dundee, Paul Hogan. Potrebbe prendere parte anche lei nel fake movie?

La trama diffusa del film è la seguente: Crocodile Dundee è tornato. In realtà è disperso nel deserto australiano e l’unica persona che potrebbe essere in grado di trovarlo è il figlio americano che non sapeva di avere: Brian Dundee (Danny McBride). Il figlio di una leggenda dovrà far emergere le sue radici australiane mentre intraprende un’incredibile avventura e si confronta con la fama del nome che porta. A differenza del padre, Brian è cresciuto in una città, tuttavia questo non lo frenerà nel prendere il coltello del padre e avventurarsi in un’impresa che lo vede impreparato.

https://www.youtube.com/watch?v=3DOB_39F4RQ&feature=youtu.be

Leggi anche la nostra recensione di Ella & John

Facebook
Twitter