Bong Joon-Ho a Venezia 2021: “Sogno di incontrare Gianni Morandi”

Nell’edizione in corso, la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ha un nome d’eccezione a guida della sua stimabile giuria, composta fra gli altri da Saverio Costanzo, regista italiano de La solitudine dei numeri primi, e Cynthia Erivo, attrice di 7 sconosciuti a El Royale. Si tratta di Bong Joon-Ho, acclamato regista di Parasite che nella penultima edizione degli Oscar è riuscito nell’impresa – inedita per un film in lingua straniera – di accaparrarsi, oltre al Miglior Film Straniero, la tripletta di statuette più ambite: Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura Originale. Nella sua squadra di giurati ha voluto un altro nome, di origini orientali, Miglior Film e Miglior Regia agli ultimi Oscar: Chloé Zaho, regista di Nomadland. Ora, il regista sudcoreano esordisce alla conferenza d’apertura della kermesse con una strana richiesta: incontrare Gianni Morandi. Nel film che l’ha reso noto al grande pubblico aveva inserito, destando lo stupore e il divertimento di molti soprattutto in Italia, un brano del cantante italiano: In ginocchio da te.

Joon-Ho ha infine spiegato la scelta atipica: “Mio padre era un grande fan della canzone italiana anni Sessanta e di Morandi, per questo ho messo nel mio film Parasite la canzone In ginocchio da te. Mio padre è morto lo scorso anno e io, che non ho mai incontrato Morandi, vorrei tanto farlo“. Attualmente, il cantante si trova a Verona per un concerto e, vista la vicinanza, potrebbe anche esaudire il desiderio del regista sudcoreano. Nel frattempo, Bong Joon-Ho ha risposto alla domanda di Repubblica su cosa si aspetti dal cinema italiano, che partecipa in questa edizione con ben cinque titoli: “L‘Italia ha un’incredibile storia di cinema. La tradizione di maestri come Antonioni, De Sica, Rossellini, Bertolucci, Bellocchio, Olmi e tanti altri come Sorrentino. Il cinema italiano ha una storia lunga qui ne raccontiamo solo una pagina, ma è bello vedere tanti nuovi registi italiani

Questo e altro su CiakClub.it

Facebook
Twitter