3 Days to Kill, trama e trailer del film con Amber Heard

3 Days to Kill è un film d’azione con Kevin Costner, una spia malata che cerca di riavvicinarsi alla sua famiglia mentre svolge un’ultima missione per la CIA. Il film mescola il thriller e il sentimentalismo, mostrando le difficoltà di bilanciare il ruolo di padre e di killer
mber Heard e Kevin Costner in una scena del film 3 Days to Kill

Se avete sempre sognato di vedere Kevin Costner nei panni di una spia, allora 3 Days to Kill è il film che fa per voi. Si tratta di un thriller d’azione diretto da McG e scritto da Luc Besson e Adi Hasak. La pellicola mescola scene di violenza, umorismo e sentimentalismo in una miscela esplosiva. La pellicola andrà in onda questa sera su Italia 1 alle 21:20.

Il film racconta la storia di Ethan Renner, un agente della CIA con un tumore al cervello inoperabile a cui restano solo pochi mesi di vita. Decide quindi di ritirarsi dal lavoro e di tornare a Parigi, dove vive la sua ex moglie Christine. Con lei c’è anche sua figlia adolescente Zooey, da cui Ethan si era allontanato per proteggerla dai pericoli del suo mestiere. Ma non sarà facile recuperare il tempo perduto, soprattutto quando nella sua vita irrompe Vivi Delay. La donna è una letale assassina della CIA che gli offre una possibilità di guarire. 

Propone ad Ethan un farmaco sperimentale in cambio di un’ultima missione, quella di eliminare il Lupo, un pericoloso trafficante di armi che minaccia la sicurezza mondiale. Ethan accetta, ma si ritrova a dover gestire due compiti difficili: dare la caccia al Lupo e ai suoi scagnozzi, e fare da babysitter alla sua figlia ribelle, che non sa nulla della sua vera professione. Tra inseguimenti, sparatorie, torture e interrogatori, dovrà anche affrontare le crisi adolescenziali di Zooey, i suoi problemi scolastici, i suoi amori e le sue richieste di attenzione. 

Il tutto mentre cerca di nascondere alla sua famiglia la sua malattia e la sua doppia vita, e mentre subisce gli effetti collaterali del farmaco. Questi lo rendono debole e confuso nei momenti meno opportuni. 3 Days to Kill è un film che non si prende troppo sul serio, e che gioca con i cliché del genere, creando situazioni paradossali. Kevin Costner interpreta con autoironia il suo personaggio, un eroe in crisi che cerca di bilanciare il suo ruolo di padre e di killer.

Amber Heard è la femme fatale di turno, che seduce e manipola Ethan con il suo fascino. L’attrice si è recentemente esposta riguardo le voci che girano sul suo conto dopo il processo con Johnny Depp. trovate qui le sue parole ai microfoni di Deadline.

Nel film, Hailee Steinfeld è la figlia adolescente, capricciosa e ribelle, ma anche dolce e vulnerabile. Connie Nielsen è la ex moglie comprensiva e affettuosa, che vorrebbe dare una seconda chance al suo matrimonio. L’attrice è stata anche la voce di Gwen Stacy in Spider-Man: Across the Spider-Verse. Dopo il successo del film animato potrebbe arrivare una pellicola interamente dedicata a Spider-Gwen. Scopri di più nel nostro approfondimento.

Il film è ricco di azione, ma anche di momenti comici e drammatici. Il film, però, non rinuncia a mostrare la violenza e la crudeltà del mondo della spionaggio, e non risparmia colpi di scena e sorprese. 3 Days to Kill è un film che non vi annoierà, e che vi farà divertire e commuovere allo stesso tempo. Non perdetevelo!

Facebook
Twitter