Mostra del cinema di Venezia: Vanessa Redgrave è Leone d’oro alla carriera

Annunciato il Leone d’oro alla carriera per l’attrice Vanessa Redgrave, che le verrà conferito durante la 75a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

A ben 52 anni dalla sua prima nomination all’Oscar, l’ottantenne attrice Vanessa Redgrave, riceverà il Leone d’oro alla Carriera in occasione della 75a edizione della Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Il prestigioso premio che, ogni anno viene conferito ad un Regista e ad un’attrice/attore.

Vanessa Redgrave è una figlia d’arte, nata da Michael Redgrave e Rachel Kempson, nel 1937. Anche nota per il suo impegno attivo per i diritti civili, nel 1966 la sua prima nomination all’Oscar per Morgan Matto da Legare di  Karel Reisz. Lavora con importanti registi come Michelangelo Antonioni sul set del Nastro d’argento, Blow-Up Sidney Lumet. Nel 1996 è inafferrabile, in Mission Impossibile e, il suo legame privato con l’attore Franco Nero – conosciuto sul set del musical Camelot di Joshua Logael – la porterà in Italia a collaborare con il premio Oscar Elio Petri e Tinto Brass. 

Redgrave
Vanessa Redgrave durante la dimostrazione contro la Guerra in Vietnam

Il premio, proposto dal Direttore della Mostra del cinema di Venezia, Alberto Barbera, è stato preso in considerazione dal Cda, presieduto da Paolo Baratta. 

Si tratta del secondo Leone d’oro annunciato, dopo quello attribuito al Regista David Cronenberg.

Vanessa Redgrave, venuta a conoscenza della decisione della Mostra del Cinema di Venezia di conferire un riconoscimento alla sua lunga carriera, si è dimostrata molto entusiasta e, accettando con piacere l’invito, ha trovato il modo di manifestare il suo amore per l’Italia e per Venezia:

“Sono sbalordita e straordinariamente felice di sapere che sarò premiata col Leone d’oro alla carriera dalla Mostra di Venezia. La scorsa estate stavo girando proprio a Venezia The Aspern Papers . Molti anni fa ho girato La vacanza nelle paludi del Veneto. Il mio personaggio parlava solo in dialetto veneziano. Scommetto di essere l’unica attrice non italiana ad aver recitato un intero ruolo in dialetto veneziano! Grazie infinite cara Mostra!”.

Redgrave

 

Facebook
Twitter