Tutti gli uomini del presidente: storia vera dello scandalo Watergate

Tutti gli uomini del Presidente è uno dei film più memorabili ed avvincenti del cinema americano, perché ricostruisce una vicenda politica che ha cambiato per sempre gli occhi degli Stati Uniti sugli uomini di potere e sui propri leader. Robert Redford e Dustin Hoffman interpretano i due giornalisti che hanno realmente portato al Watergate.
Robert Redford e Dustin Hoffman in una scena del film Tutti gli uomini del presidente

“La detective story più devastante di questo secolo“, così leggiamo su una locandina del film Tutti gli uomini del Presidente. Quella storia va in onda stasera, 6 novembre 2023, su Iris (canale 22) alle 23.39. Se non bastano Dustin Hoffman e Robert Redford come motivi per convincervi a guardarlo, ecco la storia vera dietro al film, che ha cambiato l’America per sempre.

Il film diretto da Alan J. Pakula è tratto da un saggio dei giornalisti Bob Woodward e Carl Bernstein, esattamente i personaggi di Redford e Hoffman. Esce nel 1976 e ripercorre le vicende dell’America della presidenza Nixon (1969-1974). Al momento delle rielezioni del Presidente, nel 1972, con l’America implicata nella guerra nel Vietnam, il Partito Democratico con sede nel palazzo di Watergate subisce tentativo di furto. Cinque ladri irrompono nel palazzo e, dopo che i malviventi vengono fermati, i giornalisti del Washington Post, Woodward e Bernstein, iniziano a sostenere che il tentativo di furto sia legato alla campagna elettorale del presidente uscente Nixon. Qui la recensione di un altro grande film sul giornalismo, la libertà di stampa e la capacità del buon giornalismo di indirizzare pubblico e politica.

Il film, Tutti gli uomini del Presidente, ricostruisce l’inchiesta che hanno avviato i due giornalisti, e che si è conclusa con un vero e proprio scandalo per l’America (a proposito di Italia, qui 5 film nostrani sul Presidente). Il Watergate, infatti, è il nome che prende la scoperta delle intercettazioni e dei tentativi di spionaggio perpetrate ai danni del Partito Democratico da quello Repubblicano di Nixon. Per il presidente lo scandalo si è tradotto in una richiesta di impeachment e nelle dimissioni.

Tutti gli uomini del Presidente, i suoi 4 Oscar e il capitolo di storia Americana vi aspettano stasera in tv.

Facebook
Twitter