Sophie Turner: “Dark Phoenix sarà un film rivoluzionario”

In un’intervista l’attrice che sarà la protagonista di Dark Phoenix ha speso parole importanti per la pellicola diretta da Simon Kinberg.

Dark Phoenix, seguito di X-Men: Apocalisse, è il nuovo film della saga in uscita il 2 novembre 2018. Il film ha come protagonista Sophie Turner, la star di Game of Thrones che nella serie interpreta Sansa, e sarà incentrato sulla storia della Fenice Nera.

Sophie Tuner aveva già interpretato il personaggio proprio in X-Men: Apocalisse, ed è stata poi confermata per questo che dunque sarà uno stand-alone sul suo personaggio, anche se nella pellicola torneranno molti dei personaggi della saga principale.

Negli ultimi anni il mercato è saturo di cinecomic, dunque Sophie Turner ha tenuto a sottolineare che questo sarà un film completamente diverso dagli altri, come del resto già lo erano gran parte dei film dedicati agli X-Men.

Queste le parole dell’attrice:

“Rivoluzioneremo il genere. Vogliamo creare un nuovo genere di cinecomic. Dopo ogni scena difficile dicevo a Simon ‘Bene, fatto. Adesso mancano solo altre sette scene che mi distruggeranno emotivamente’. E’ stata una vera sfida, ma Simon è stato la mente dietro agli X-Men per molto tempo, quindi è interessante vedere come è riuscito a realizzare una sua cratura nel modo che ha sempre voluto. Simon è uno dei migliori registi con cui ho lavorato, è appassionato e molto collaborativo.”

Nel film torneranno James McAvoy (Professor x), Michael Fassbender (Magneto), Jennifer Lawrence (Mystica), Nicholas Hoult (Bestia), Alexandra Shipp (Tempesta), Tye Sheridan (Cyclope) e Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler). Dunque la squadra di Apocalisse al completo. Mentre il villain del film sarà Jessica Chastain.

Ieri invece è stata condivisa da Empire una nuova foto direttamente dal set, che ritrae Magneto (Fassbender) in diffcoltà, mentre è immobilizzato a terra.

Ecco la foto:

Dark Phoenix - Magneto

Ed ecco un video (in inglese) che riassume ciò che sappiamo finora sulla pellicola:

Per questa e altre News segui la sezione Notizie di CiakClub.it

Facebook
Twitter