Il Trono di Spade: nuove anticipazioni sulle morti dell’ultima stagione e sugli spin-off

La produttrice del Trono di Spade, Francesca Orsi, in una conferenza ha rilasciato delle anticipazioni sulla reazione del cast alla lettura dello script e sugli spin-off.

Manca ancora molto tempo per l’ultima stagione del Trono di Spade, la serie TV di maggior successo degli ultimi anni, eppure giorno dopo giorno ci sono novità riguardo il finale. Sappiamo già, perché annunciato dai direttori della HBO, che nell’ottava stagione della serie ci saranno parecchie morti importanti.

Inoltre, in una conferenza tenutasi ad Israele, Francesca Orsi, produttrice della serie ha rilasciato delle importanti dichiarazioni che riguardano la reazione del cast alla lettura del copione della stagione finale, e gli spin-off che dovremmo vedere a partire dal 2020.

 

“E’ stato incredibile,” ha detto Francesca Orsi. “Alla fine della lettura, tutti hanno guardato in basso e i loro occhi si sono riempiti di lacrime.”

Dopo aver letto il copione dei 6 episodi, che andranno in onda il prossimo anno, ai creatori della serie David Benioff e D.B. Weiss è stata rivolta una standing ovation da parte della crew e del cast della durata di 15 minuti.

“E’ stato un momento importante per la nostra vita e per le nostre carriere,” ha detto Orsi. “Nessuno dei membri del cast aveva avuto modo di leggere gli script prima, e tutti si sono dovuti confrontare con la morte dei rispettivi personaggi.”

 

Sappiamo inoltre, come dichiarato dai proprietari del Network e riportato da Entertainment Weekly, che la HBO ha almeno cinque copioni tra cui scegliere per il primo spin-off della serie, che dovrebbe essere un prequel. Francesca Orsi ha inoltre aggiunto che hanno intenzione di avere un budget da almeno 50 milioni di dollari per ogni stagione.

 

Qualche tempo fa era inoltre uscito il poster promozionale dell’ultima stagione, che potete vedere qui sotto:

Il Trono di Spade: nuove anticipazioni sull'ultima stagione e sugli spin-off

Per questa e altre News seguite la sezione Notizie di CiakClub.it

Facebook
Twitter