Tommyknockers: il romanzo di Stephen King incontra il produttore di “It”

Tommyknockers potrebbe essere il prossimo romanzo di Stephen King ad ottenere un adattamento cinematografico. Gli interessati sono James Wan, regista del film Horror Conjuring, e Roy Lee, uno dei produttori del nuovo adattamento di It sempre di Stephen King. I due stanno al momento affrontando l’adattamento cinematografico del romanzo fanta/horror del 1987.

Tommyknockers

Wan e Lee, che avrebbero prodotto tramite i loro rispettivi banner, Atomic Monster e Vertigo Entertainment, hanno collaborato con Larry Sanitsky, il produttore veterano che ha prodotto l’adattamento per miniserie televisive del 1993 di The Tommyknockers .

“È un racconto allegorico di dipendenza (Stephen stava lottando con il suo proprio in quel momento), la minaccia del nucleare, il pericolo dell’isteria di massa e l’assurdità dell’evoluzione tecnica. Tutti sono rilevanti oggi come il giorno in cui è stato scritto il romanzo. È anche una storia sull’eterno potere dell’amore e sulla grazia della redenzione “, ha scritto Sanitsky, che detiene i diritti sullo schermo, in una dichiarazione di missione inviata ai potenziali acquirenti.

Questo progetto ha le carte in regola per diventare un film cult di questa generazione. I fattori che determinano la possibile buona riuscita del film sono diversi: in primo luogo sappiamo che Tommyknockers è tra i primi libri Best Seller di King. Nella classifica personale dell’autore ha infatti superato dei classici come It, The Shining e Carrie.  

Tommyknockers

La storia è ambientata in una città del Maine che è pericolosamente attaccata da un gas nocivo proveniente da una nave spaziale. La particolarità del gas sta nel poter trasformare le persone, dando loro capacità potenziate, ma anche rendendole violente e soggette a una mentalità aliena. Ma c’è un uomo che, grazie a una placca d’acciaio nella testa, sembra essere immune agli effetti del gas.

 

 

Facebook
Twitter