The Penguin: una Gotham post-apocalittica nelle prime FOTO della serie

Il villain di Batman, il Pinguino, tornerà in una serie spin-off di The Batman, intitolata The Penguin. Le foto dal set mostrano un Colin Farrell trasformato, in una Gotham colpita da violenza ed esplosioni. La serie, ambientata dopo gli eventi del film, seguirà Oswald Cobblepot mentre sfrutta la morte di Carmine Falcone per diventare il nuovo boss criminale di Gotham.
Colin Farrell è Oswald Cobblepot / Il pinguino in una scena del film The Batman

Il Pinguino, il celebre villain di Batman, è pronto a tornare sul piccolo schermo. Prosegue infatti la produzione di The Penguin, serie spin-off del film The Batman di Matt Reeves. Le foto dal set ci mostrano un Colin Farrell irriconoscibile e inquietante, immerso in una Gotham sconvolta da esplosioni e violenza.

La serie The Penguin, in arrivo su Max nel 2024, è ambientata una settimana dopo gli eventi di The Batman. Il personaggio interpretato da Farrell ha fatto la sua prima apparizione proprio accanto a Robert Pattinson nei panni del Cavaliere Oscuro. La trama seguirà le vicende di Oswald Cobblepot, alias il Pinguino, che approfitta della morte di Carmine Falcone, il boss della malavita di Gotham, per scalare le gerarchie criminali e diventare il nuovo padrino della città. 

Le immagini dal set, condivise su X, ci offrono uno sguardo sul look del Pinguino. Il criminale ora sfoggia un cappotto con bordi di pelliccia, richiamando il suo stile classico dei fumetti. Il trucco e le protesi usate per trasformare Farrell sono impressionanti, e rendono il suo volto quasi irriconoscibile. Il Pinguino si trova in mezzo al caos, circondato da macerie e auto capovolte, probabilmente a causa di un attentato o di una sparatoria.

La serie è scritta e creata da Lauren LeFrance, e vede nel cast, oltre a Farrell, anche Cristin Milioti, Michael Zegen, Michael Kelly, Clancy Brown e molti altri. Il produttore esecutivo Matt Reeves ha dichiarato che la serie sarà un “prossimo capitolo della saga di Batman”, che amplierà il mondo di Gotham e preparerà il terreno per il sequel di The Batman, previsto per il 2025. Entrambi i progetti fanno parte del DC Elseworlds, una linea narrativa separata dal DC Extended Universe.

La serie è ancora per lo più avvolta nel mistero, ma alcuni rumor circolano sul web riguardo alla sua trama e ai suoi personaggi (qui trovate maggiori informazioni sul cast). La serie potrebbe introdurre altri due famosi villain di Batman: Clayface e Black Mask. Secondo una teoria basata su alcune informazioni trapelate, Clayface sarebbe un attore sfigurato che viene sfruttato da Black Mask, il quale gli fornisce una crema sperimentale che lo trasforma in un mostro di argilla. Black Mask userebbe Clayface come sua spia nel gruppo del Pinguino, per poi scatenare la sua furia contro di lui.

The Penguin si preannuncia come una serie avvincente e oscura, che ci farà scoprire nuovi aspetti di uno dei cattivi più iconici e carismatici dell’universo di Batman. Siamo curiosi di vedere come Colin Farrell interpreterà questo ruolo e quali sfide dovrà affrontare il Pinguino nella sua ascesa al potere. Se non l’avete ancora visto, ecco il primo trailer della serie. E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti.

Facebook
Twitter