The Holdovers – Lezioni di vita: trama, cast, TRAILER e cosa sapere

The Holdovers - Lezioni di vita è senza dubbio una delle sorprese più piacevoli della passata stagione cinematografica. Ottimamente scritto e diretto, brillantemente interpretato, il lungometraggio sta finalmente per arrivare anche nel nostro Paese. Qui per cast e trailer!
Dominic Sessa, Paul Giamatti e Da'Vine Joy Randolph nel poster del film The Holdovers - Lezioni di vita

“In un mondo di Barbie e Oppenheimer, io sono The Holdovers. Perché sì, tra i kolossal (oltre a quelli citati aggiungiamo anche Killers of the Flower Moon di Martin Scorsese e Maestro di Bradley Cooper), The Holdovers – Lezioni di vita (in uscita il prossimo 18 gennaio nel nostro Paese) ci sta benissimo. Tanto bene da poter essere la vera sorpresa della Awards Season 2024. Diretto da un maestro assoluto del cinema, Alexandre Payne (due volte premio Oscar per le sceneggiature di Sideways – In viaggio con Jack e Paradiso Amaro), e interpretato magistralmente, il lungometraggio ideato e scritto da David Hamingson sta conquistando premi su premi e si appresta ad arrivare alla fatidica notte del 10-11 marzo (la “notte degli Oscar”, appunto) con più di un voto a suo favore. Intanto, eccoci con trama e cast del film!

La trama in breve di The Holdovers – Lezioni di vita

Inizio anni Settanta, piena guerra in Vietnam. Durante le vacanze natalizie, la Barton Academy, liceo del New England, si svuota. A rimanere a vegliare sulle mura della scuola sono il professore di mezza età Paul Hunham, la cuoca della mensa Mary Lamb, il bidello Danny e il giovane scapestrato Angus. Tra i quattro si crea immediatamente tensione: Angus inizia a tormentare Paul e arriva a farsi rincorrere per tutta la scuola. Inseguimento che si conclude con un suo infortunio, che gli costa una slogatura alla spalla.

Dopo una festa a casa di una segretaria della scuola di cui è innamorato Paul che si conclude in litigio, il gruppo torna a scuola. Per poi partire nuovamente in vista di Boston, dove risiede la sorella di Mary. Durante la visita alla città, le tensioni si allentano, i rapporti si rinsaldano e il passato dei personaggi viene rivelato in tutta la sua drammatica concretezza. Tornati a scuola, Paul e Angus devono affrontare una nuova problematiche, che vedrà finalmente messi a frutto i risultati della loro amicizia.

Il cast da Oscar di The Holdovers – Lezioni di vita

A cavallo tra commedia e dramma, dopo il Sessantotto e con sullo sfondo le tragiche vicende del Vietnam, The Holdovers – Lezioni di vita è un piccolo saggio di scrittura per il cinema e, soprattutto, di recitazione. Non a caso, almeno due dei suoi interpreti sono tra i favoriti assoluti a fare incetta di premi (missione che, in realtà, stanno già portando avanti con successo). Il primo è il protagonista del film, Paul Giamatti, già candidato alla statuetta dorata nel 2006 per Cinderella Man – Una ragione per lottare), incredibilmente abile nel mettere in scena il professore Paul Hunham. In attesa degli Academy Awards, Giamatti si è già portato a casa il Golden Globe (qui tutti i vincitori) e, la notte scorsa, il Critics Choice Award.

Il secondo nome è invece più sorprendente. Si tratta di Da’Vine Joy Randolph, attrice per lo più comica, comparsa fin qui in opere di medio-bassi livello, che sta letteralmente sbaragliando tutte le concorrenti (nomi del calibro di Emily Blunt, Jodie Foster e Julianne Moore) nella corsa al premio di migliore interprete non protagonista. Nel cast troviamo inoltre il giovanissimo Dominic Sessa (anch’egli premiato dai critici americani come migliore giovane interprete), Carrie Preston, Gillian Vingam, Michael Provost e la “comparsa” di Friends Tate Donovan.

E voi, siete curiosi di The Holdovers – Lezioni di vita? Se siete curiosi delle altre uscite in sala a gennaio, qui le trovate tutte.

Facebook
Twitter