The Electrical life of Louis Wain: prima clip del nuovo titolo di Will Sharpe

Nella giornata di ieri è stata pubblicata la prima clip del Biopic sul folle pittore Luis Wain, noto per aver contribuito al mondo dell’arte con dei disegni insoliti di gatti, attraverso una tecnica che riassumeva in modo più che evidente i suoi disturbi psicologici. Noto nel campo artistico per questa “classica” e dolorosa indole folle, Wain ha costruito una carriera su dipinti antropomorfi, utilizzando l’arte per esorcizzare la propria condizione schizofrenica. Il film, The Electrical life of Louis Wain, nasce proprio per raccontare la storia tormentata del pittore nato nel 1860.

Il Biopic segue anche l’intreccio amoroso dell’artista con Emily Richardons, musa ispiratrice di Wain e dispensatrice di una forte vena creativa, che l’artista sposò a 23 anni. Il film vede, invece, nella parte di Wain, Benedict Cumberbatch che si presta ad interpretare un celebre personaggio del passato, dopo i fortunati The Imitation Game e Edison – L’uomo che illuminò il mondo. The Electrical Life of Louis Wain rappresenta la terza interpretazione in un film biografico, genere che l’attore inglese riesce a trattare efficacemente.

Seconda protagonista principale è invece Claire Foy, celebre per il suo ruolo in The Crown.

La clip di The Electrical Life of Louis Wain

Sotto la regia di Will Sharpe, noto per aver già collaborato con Cumberbatch sul set di Sherlock, e la sceneggiatura di Simon Stephenson, il film segue una dinamica da favola con Olivia Colman (La Favorita) come narratrice esterna. Tra gli altri interpreti del cast, sono stati confermati Sharon Rooney (Dumbo), Jamie Demetrieu (Fleabag), Olivier Richters (Black widow), Toby Jones (Il Racconto dei Racconti), Sophia Di Martino (Yesterday), Stacy Martin (Il mio Godard) e Andrea Risenborought (Oblivion).

Siete curiosi di vedere Benedict Cumberbatch all’opera? Cosa ne pensate?

Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Per altri contenuti vieni a trovarci su CiakClub.it

 

Facebook
Twitter