Succession è la serie con più candidature di sempre nella storia dei Golden Globes

Conclusa da poco la sua quarta stagione, Succession ha già collezionato un record davvero invidiabile. Con l'uscita delle nomination ai Golden Globes, infatti, la serie ha superato un nuovo traguardo fino ad ora mai raggiunto. Potrebbe essere solo il primo di tanti.
Il cast di protagonisti della serie Succession nel poster della Stagione 4

Con l’arrivo delle nomination per i Golden Globes di quest’anno, arriva anche un nuovo ed incredibile record. Una delle serie con più candidature è infatti Succession, popolare show HBO, che sta facendo incetta di premi. Anche se deve ancora aggiudicarseli, ad oggi ha già un record. Chissà se alla fine ne conquisterà degli altri.

La serie segue le vite dei membri della famiglia Roy, padroni di uno dei più potenti conglomerati di media. Tutto parte dalla decisione di Logan Roy (Brian Cox), patriarca e magnate a capo del conglomerato, di non ritirarsi e quindi, de facto, impedire ai vari membri di succedergli. Dopo la sua prestazione dominante al Primetime Awards con ben ventisette nomination, il dramma familiare ha ora assicurate nove nomination ai Golden Globe, stabilendo un nuovo record per il maggior numero di nomination ricevute da una singola serie tv.

L’ultima stagione di Succession ha superato il record precedente, detenuto da L.A. Law – Avvocati a Los Angeles dal 1990. All’epoca il legal drama ricevette otto nomination ai Golden Globe, superando a sua volta Uccelli di rovo del 1984. La straordinaria performance della serie HBO invece, è tale che ha ottenuto una nomination in ogni categoria eleggibile. E per alcune categorie sono persino presenti candidature plurime per più attori della serie, in particolare per i ruoli maschili. Brian Cox, Jeremy Strong e Kieran Culkin hanno tre differenti nomination come miglior attore protagonista.

Oltre a questi, anche gli attori non protagonisti maschili hanno visto tre diverse nomination con Matthew Macfadyen, Alexander Skarsgård e Alan Ruck. Sul lato femminile, Sarah Snook ha guadagnato una nomination come miglior attrice in una serie drammatica e J. Smith-Cameron come miglior attrice non protagonista. Sembra che Succession sia davvero inarrestabile, tanto che si sta già parlando di possibili spin-off.

E voi cosa ne pensate di Succession? Nel caso vogliate scoprire cosa ne pensiamo dell’ultima stagione, ecco la nostra recensione della serie!

Facebook
Twitter