La Disney non ha intenzione di fermare la produzione degli spin-off di Star Wars

Negli ultimi giorni circolava insistentemente la voce secondo la quale, a causa dell’insuccesso commerciale di Solo: A Star Wars Story, secondo spin-off della saga di Star Wars, la Disney avesse deciso di interrompere la produzione dei film derivativi per concentrarsi su Episodio IX e le due serie TV (una live action, una d’animazione) in programma. La notizia però potrebbe non essere del tutto vera: una (parziale) smentita arriva infatti da ABC News, canale televisivo statunitense di proprietà proprio di The Walt Disney Company.

Secondo alcune fonti del sito web del canale, infatti, la Disney sarebbe rimasta sorpresa dai bassi incassi di Solo, ma starebbe comunque continuando a sviluppare anche gli spin-off e la nuova trilogia diretta da Rian Johnson. Ciò però non significa che non ci saranno conseguenze.

Solo

Secondo altre fonti, infatti, i cattivi risultati dell’ultimo film di Star Wars (che finora non ha incassato nemmeno 350 milioni di dollari, mentre tutti gli altri Guerre Stellari targati Disney avevano superato il miliardo) stanno portando i produttori a riconsiderare il corso produttivo. Dopotutto, nonostante i tanti film annunciati, tutti i progetti sono ancora in fase di preproduzione.

Episodio IX dovrebbe continuare per la sua strada, visto che il richiamo della trilogia non dovrebbe essere intaccato da quest’ultimo inciampo. Diversa la situazione di Boba Fett, il nuovo spin off che dovrebbe essere anche una specie di sequel proprio di Solo. Come detto, il progetto non è stato cancellato e dovrebbe comunque arrivare nei cinema, ma verrà riconsiderato.

Boba Fett

In questo momento Simon Kinberg e James Mangold stanno scrivendo la sceneggiatura del film sul cacciatore di taglie, e Mangold rimane incaricato di dirigerlo, ma l’intera produzione potrebbe essere ridimensionata. Ora come ora, infatti, l’idea sarebbe quella di trasformarlo se non proprio in un film a basso budget, comunque in un film meno dispendioso. Se Han Solo, che è uno dei personaggi più amati dell’universo di Star Wars, non ha retto un intero film sulle sue sole spalle, i dubbi che la stessa cosa possa accadere con Boba Fett, che è molto meno conosciuto, sono legittimi. La Disney quindi conta di correre ai ripari limitando l’investimento.

Non ci sono invece notizie particolari su Kenobi, un quarto spin-off dedicato questa volta al Maestro Jedi Obi-Wan. Stephen Daldry era stato scelto come regista, mentre numerosi voci insistevano sulla possibilità che Ewan McGregor riprendesse il ruolo, ma a questo punto è possibile che qualcosa cambi. Se Boba Fett non è stato cancellato è difficile che questo accada a Kenobi, film attesissimo dai fan, ma è probabile che anche per questo film le cose si facciano diverse.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Facebook
Twitter