Slippin’ Jimmy: annunciata la serie animata prequel di Better Call Saul

Better Call Saul terminerà con la prossima stagione in uscita, la sesta. Tuttavia le avventure di Saul Goodman non finiscono qui. E’ stata ora annunciata dalla AMC Slippin’ Jimmy, una serie animata che farà da prequel alla serie spin off di Breaking Bad. E’ stata anche confermata una seconda stagione di Better Call Saul Employee Training.

Se Better Call Saul  racconta la carriera di Saul Goodman, dai suoi esordi come Jimmy McGill alla sua ascesa come avvocato dei criminali, Slippin’ Jimmy torna ancora più indietro. La serie animata racconterà infatti la vita del personaggio di Bob Odenkirk, durante la sua infanzia a Cicero, Illinois, insieme al fratello Chuck (Michael McKean). E’ quindi il periodo in cui Jimmy non aveva ancora in mente un futuro da avvocato, ma viveva con piccoli furti e truffe, facendosi chiamare “Slippin’ Jimmy”.

La serie animata sarà basata su una sceneggiatura di Ariel Levine, la stessa firma di Better Call Saul, insieme a Kathleen Williams-Foshee. A quanto pare il progetto avrà uno stile simile a quello di Fat Albert.

La AMC ha confermato anche una seconda stagione di Better Call Saul Employee Training. Si tratta di una web serie che racconta alcune storie legate ai personaggi secondari della serie: in particolare, nella prima stagione ha proposto episodi incentrati su Kim Wexler (Rhea Seehorn), Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks) e Gustavo Fring (Giancarlo Esposito).

Better Call Saul tornerà presto con la sesta ed ultima stagione, La serie spin off di Breaking Bad è stata creata da Peter Gould e Vince Gilligan. Oltre a Bob Odenkirk, il protagonista, il cast comprende Rhea Seehorn, Michael McKean, Patrick Fabian, Jonathan Banks, Michael Mando e Giancarlo Esposito. Incentrata sull’iconico personaggio di Saul Goodman, la serie ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico, rivelandosi all’altezza della celebre serie madre.

Questo e molto altro su CiakClub.it

 

 

Facebook
Twitter