Sharon Stone: “Ho pagato Leonardo DiCaprio per recitare con me”

Sharon Stone ha raccontato un interessantissimo aneddoto circa gli inizi della carriera di Leonardo DiCaprio e dell’ottima impressione che gli fece al loro primo incontro, ovvero ad un’audizione per il film Pronti a morire:

Questo ragazzo chiamato Leonardo DiCaprio era l’unico che aveva fatto l’audizione giusta“.

Dopo l’ottima impressione l’attrice cercò di convincere gli addetti ai lavori ad ingaggiarlo, sentendosi rispondere:

Perché uno sconosciuto, Sharon? Perché ti penalizzi sempre da sola?’. Lo studio ha detto che se ci tenevo tanto ad averlo nel cast avrei potuto pagarlo usando parte del mio salario“.

Al che la bella Sharon Stone decise di imporsi, poiché convinta delle potenzialità del giovane attore. Poco prima si impose anche per ingaggiare Sam Raimi come regista. Commenta così il ruolo di produttore:

Il ruolo di produttore in un film io non lo scelgo per vanità, è molto importante. Dico subito che non accetto di non essere coinvolta nelle decisioni. Dico che sarebbe illegale e io amo lavorare rispettando le regole. Questo silenzia molte persone e dall’altra parte non c’è molta gioia“.

Per chi si fosse perso ecco una famosa scena di Pronti a morire:

Il film Pronti a morire, per chi se lo fosse dimenticato, racconta la storia di Ellen, una pistolera solitaria, che giunge nella cittadina di Redemption, dominata dal perfido Herod. Costui organizza ogni anno un torneo tra pistoleri, al vincitore del quale andrà una cospicua quantità di dollari.

La scelta, ovviamente, pagò. Due anni dopo Leonardo DiCaprio girerà Titanic, diventando uno degli attori più celebri in tutto il mondo.

E voi, cosa ne pensate di questa curiosa scelta di pagare di tasca sua Leonardo DiCaprio pur di averlo al suo fianco nel film Pronti a morire?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Facebook
Twitter