Ryan Reynolds crea un servizio streaming con un solo film disponibile

Ryan Reynolds ha lanciato un servizio di streaming che propone però un solo film: Foolproof, il lungometraggio di cui è stato protagonista nel 2003 accanto a Kristin Booth.
La star ha presentato il nuovo servizio legato alla sua campagna telefonica Mint Mobile con la sua consueta ironia.

L’attore canadese, nella giornata di mercoledì, aveva scritto su Twitter: “Ogni società tecnologica ha bisogno di un servizio di streaming. Quindi… Introduciamo Mint Mobile +. Il servizio di streaming più economico al mondo“. Gli utenti che si collegavano alla nuova piattaforma hanno trovato una divertente sorpresa: ogni genere proposto – dalle commedie romantiche ai thriller – conduceva sempre al film Foolproof del 2003, con protagonista femminile Kristin Booth.


Ryan Reynolds ha quindi aggiunto: “Due minuti dopo il lancio il nostro team che si occupa dei dati ha già stabilito che Mint Mobile + probabilmente dovrebbe essere chiuso nel weekend. Torneremo a concentrarci su altri servizi…“.

Il lungometraggio raccontava la storia degli amici canadesi Kevin (Reynolds), Rob (Joris Jarsky) e Samantha (Booth) che progettano dei crimini complicati che potrebbero funzionare, ma non mettono mai in pratica.

Una soluzione ottimale per tutti quegli spettatori che si ritrovano a dover scegliere in un catalogo pieno di scelta, come Netflix o Amazon prime video.

Ryan Reynolds ha inoltre chiesto alle persone più giovani di smettere di festeggiare durante la pandemia implorandoli di tenere al sicuro sua madre. “Non uccidete mia madre” ha detto l’interprete di Deadpool, il che potrebbe sembrare un tantino esagerato, ma ci sono conseguenze reali e più serie per quanto riguarda le persone più anziane che contraggono la malattia. Il premier della British Columbia, John Horgan, ha infatti chiesto all’attore di incoraggiare la popolazione più giovane a rinunciare ai party nel tentativo di preservare la propria salute.

Seguiteci su Ciakclub.it

 

Facebook
Twitter