Russel Crowe invita la sindaca di Torino a bere un caffè e lei gli risponde!

L’ex-Gladiatore ha visitato Torino durante le sue vacanze italiane, esprimendo entusiasmo per il capoluogo piemontese e per il Museo Egizio

Russel Crowe è in vacanza nel nostro Paese e ce ne siamo accorti un po’ tutti! Dopo le foto a Roma con la sciarpa giallorossa (e la panza in bella vista) e i video-selfie altamente “memabili” che lo vedevano ripetere il mantra “IO SONO AL SERVIZIO DE ROMA” l’interprete neozelandese di Massimo Decimo Meridio è partito alla volta di Firenze, Pisa e infine Torino.

RUSSEL CROWE
“Al mio segnale scongelate l’abbacchio”, ma anche “Questo er gladiatore se l’è magnato”, “Peso Massimo Decimo Meridio” et similia

Grandi sono stati l’interesse e l’entusiasmo manifestati da Crowe per la città della Mole, della quale sembra aver apprezzato molto il Museo Egizio.

Chiara Appendino, sindaca pentastellata di Torino, ha ringraziato Russel Crowe per aver visitato la “città più bella del mondo” citazione testuale; in tutta risposta l’attore ha invitato la Appendino per un caffè, dopo averle ricordato di finanziare il Museo Egizio, ovviamente. Curiosa la risposta della sindaca che ha adattato un vecchio meme per l’occasione: “Il caffè è per ragazzi, il “bicerin” (bevanda analcolica e servita calda, tipica di Torino) è per Gladiatori“.

Altre news qui.

 

 

Facebook
Twitter