Pacific Rim – La Rivolta ha incassato 150 milioni di dollari nel primo weekend

Pacific Rim – La Rivolta ha debuttato alla grande, incassando un totale di 122,5 milioni di dollari totali nei 61 mercati internazionali in cui è stato distribuito, USA esclusi.

In tale cifra multimilionaria sono inclusi i 65 milioni di dollari provenienti dalla Cina, per un incasso totale – solamente nel primo weekend – di 150 milioni, USA inclusi. Nel mercato statunitense, infatti, il prodotto fantascientifico della Universal e della Legendary ha debuttato raggiungendo la cifra di 28 milioni.

Pacific Rim – La Rivolta (Uprising in lingua originale) sembra dunque incamminarsi sulla via del suo predecessore, che, allo stesso modo, aveva visto gran parte dei guadagni provenire dai mercati europei e asiatici. In Corea del Sud il film ha dominato il weekend con quasi sette milioni di dollari incassati, a fronte di “solo” 429 sale cinematografiche. Altri paesi che hanno particolarmente apprezzato il lavoro di DeKnight sono stati la Russia (6.8 milioni da 1537 sale), Messico (4.9 milioni da 1691 sale), e la Malaysia (3,8 milioni da 149 sale).

Il regista Steven S. DeKnight. Pacific Rim – La Rivolta è il suo film d’esordio.

Il film prequel del 2013 — diretto da Guillermo Del Toro che vedeva nel cast Idris Elba, Rinko Kikuchi, Charlie Day, Charlie Hunnam, e Robert Kazinsky — incassò 411 milioni al box office internazionale, con, curiosamente, profitti maggiori nel mercato estero cinese (112 milioni) rispetto a quello interno statunitense (101.8 milioni).

Il sequel è stato accolto tiepidamente dalla critica. Al momento ha un 46% di consenso su Rotten Tomatoes e una B su CinemaScore. La Rivolta è stato diretto e co-scritto da Steven S. DeKnight, che ha potuto godere di un budget di 150 milioni di dollari. Nel cast figurano John Boyega, Scott Eastwood, Jing Tian, Cailee Spaeny, Rinko Kikuchi, Charlie Day, Burn Gorman e Adria Arjona.

Nel frattempo il secondo weekend della co-produzione Warner Bros. e MGM, Tomb Raider, sta vedendo i suoi incassi salire grazie ai mercati esteri. Il lungometraggio d’azione di Roar Uthaug con Alicia Vikander nei panni di Lara Croft ha guadagnato oltre 30 milioni di dollari grazie ai 66 mercati nei quali è stato distribuito. Per un totale di 170 milioni, che diventano 212, se includiamo il mercato interno USA.

Qui trovate la nostra recensione del film.

Facebook
Twitter