Once Upon a Time in Hollywood: in trattative Burt Reynolds, Tim Roth, Michael Madsen e Kurt Russell

Il cast del prossimo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood, tende ad ampliarsi notevolmente. Burt Reynolds è in trattative, ma anche i fedelissimi Tim Roth, Michael Madsen e Kurt Russell

Le aspettative per il nono film di Quentin Tarantino accrescono giorno dopo giorno. Dopo la conferma di Brad Pitt nel cast insieme a Leonardo DiCaprio, e di Margot Robbie in negoziazione per il ruolo di Sharon Tate, nuovi attori sono in trattative per far parte di questa grande epopea. Secondo Deadline, l’attore ottantenne Burt Reynolds è stato scelto per interpretare il ruolo di George Spahn, un proprietario di un ranch non vedente. Charles Manson convinse Spahn a permettere a lui e ai suoi seguaci di vivere nel ranch, nei mesi precedenti alla morte di Sharon Tate. In cambio dell’affitto, Manson costrinse le sue seguaci femminili ad andare a letto con il proprietario del ranch, e fargli da guida per la sua cecità.

Once Upon a Time in Hollywood
Quentin Tarantino

In Once Upon a Time in Hollywood dovrebbero tornare anche tre degli attori più fedeli del regista di Knoxville: Tim Roth, Michael Madsen e Kurt Russell. I tre attori sono in trattative per interpretare dei piccoli ruoli. Con un budget di un centinaio di milioni di dollari, il film sarà girato a Los Angeles approfittando di un tax credit sulla produzione di ben 18 milioni di dollari. Secondo l’accordo tra Tarantino e la Sony Pictures, il regista avrà il final cut e una porzione degli incassi vivi. Il film uscirà il 9 agosto del 2019, e ruoterà attorno agli avvenimenti brutali del 1969, che hanno visto l’assassinio dell’attrice Sharon Tate e di quattro suoi amici, per mano dalla Manson’s Family. Tarantino ha recentemente dichiarato che questo nono film sarà il nuovo Pulp Fiction, e ha definito la coppia Pitt-DiCaprio, il duo di star più dinamico ed eccitante dai tempi di Paul Newman e Robert Redford. L’Hype è alle stelle!

Seguici su CiakClub.it!

 

 

Facebook
Twitter