Lo sceneggiatore del RoboCop originale sta scrivendo un sequel diretto del primo film

Il RoboCop targato Paul Verhoeven e uscito nel lontano 1987 è un vero e proprio cult, ancora oggi amatissimo, e che negli anni ’90 ha dato vita a due sequel. Per sfruttare una fanbase che ancora dopo 30 anni ama il cyborg poliziotto di Detroit, nel 2014 era stato realizzato un remake (o reboot se si preferisce), diretto dal brasiliano José Padilha. Il film però era stato accolto male dalla critica e anche al box office non aveva incassato quanto preventivato, così sembrava che questo tentativo di riportare in vita il franchise dovesse rimanere un isolato fallimento.

Potrebbe però non essere così. Nell’insolito contesto del Barbados Independent Film Festival, il nuovo festival cinematografico dell’isola caraibica, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, lo sceneggiatore del film originale, Edward Neumeier, ha infatti affermato di essere al lavoro su un nuovo sequel.

Edward Neumeier

La cosa più interessante è che questo quinto RoboCop, prodotto dalla MGM, non sarà un reboot come nel caso precedente, ma un vero e proprio sequel. E nemmeno un sequel del terzo capitolo della serie, ma del film del 1987. Si tratterà di un vero e proprio RoboCop 2, da quanto si può capire dalle parole di Neumeier.

Lo sceneggiatore ha infatti prima dichiarato di star «lavorando a un nuovo film con la MGM proprio ora», dopodiché, sotto l’insistenza dei presenti, ha fornito tutti i dettagli che gli era possibile rivelare: «Ecco quanto ho da dire, perché non dovremmo parlare troppo. Ci sono stati un sacco di altri film di RoboCop e recentemente anche un remake, ma con questo nuovo episodio cercheremo di tornare al vecchio RoboCop che tutti amiamo, per cominciare da lì con qualcosa di nuovo. Insomma, in realtà è la continuazione del primo film, almeno nella mia testa. Sarà qualcosa un po’ alla vecchia maniera».

RoboCop 1987

Questo è tutto ciò che sappiamo finora, ed è impossibile anche solo provare a pensare a quando il film potrebbe arrivare nelle sale. L’unica cosa che i fan di RoboCop possono fare per il momento è aspettare.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Facebook
Twitter