Neil Patrick Harris apre ad attori etero per ruoli gay: “Sarebbe sexy”

Neil Patrick Harris, per chi non lo ricordasse Barney Stinson di How I Met Your Mother, ha paralto di come, a suo modo di vedere, non sia necessario quello che in molti in questo periodo sostengono, ovvero destinare tutte le parti di personaggi omosessuali ad attori con il medesimo orientamento sessuale.

Per l’attore, che ha fatto coming out nel lontano 2006, tali parti andrebbero assegnate agli attori più meritevoli, a patto che mettano il massimo impegno nell’impersonare i suddetti ruoli.

Neil Patrick Harris ha affermato:

“Penso che ci sia qualcosa di sexy nello scegliere un attore etero per interpretare un ruolo gay, se sono disposti a investire molto nella cosa”, ha detto Harris al Times . Nel mondo in cui viviamo non puoi, come regista, esigere che un attore abbia un determinato orientamento sessuale. Chi è che può stabilire quanto è gay una persona?”

L’attore ha poi ricordato il tempo passato a recitare nella serie How I Met Your Mother: il personaggio di Barney era l’esatto opposto della sua persona, ovvero un incallito Don Giovanni, pur risultando sempre estremamente credibile:

Ho interpretato un personaggio per nove anni che non era per niente come me, ma l’ho fatto. Bisogna scegliere il miglior attore possibile per un determinato ruolo ma, non di certo in base al suo orientamento sessuale”.

Per chi se la fosse persa ecco la trama di How I Met Your Mother ecco la trama:

Ted Mosby, il quale si trova venticinque anni nel futuro, racconta ai figli gli eventi che l’hanno portato a incontrare la loro madre. Tutto inizia quando il migliore amico di Ted, Marshall, dice di aver intenzione di chiedere la mano alla ragazza cui è legato da moltissimo tempo, Lily, un’insegnate d’asilo. In quel momento Ted comprende che è arrivato il momento per lui di darsi una mossa e trovare anch’esso il vero amore.

Seguiteci su Ciakclub.

 

Facebook
Twitter