Mondocane: il trailer del nuovo film con Alessandro Borghi

Mondocane, attesissimo film italiano diretto da Adriano Celli che sarà presentato durante la 36° Settimana della Critica in occasione del Festival di Venezia, ha un primo trailer.
Il film post-apocalittico prodotto da Matteo Rovere (Veloce come il vento, Il primo re) che vede come protagonista Alessandro Borghi arriverà nelle sale italiane il 3 settembre distribuito da O1Distribution.
Questa la sinossi ufficiale di Mondocane:

Due grandi amici, quasi fratelli, tra l’amore, il crimine e l’ambizione in un mondo del futuro che assomiglia spaventosamente al nostro. In un futuro non molto lontano, Taranto è una città fantasma cinta dal filo spinato in cui nessuno, nemmeno la Polizia, si azzarda a entrare. Sono rimasti i più poveri che lottano per la sopravvivenza, mentre una gang criminale, le Formiche, capeggiate dal carismatico Testacalda (Alessandro Borghi), si contende il territorio con un’altra gang. Due orfani tredicenni, cresciuti insieme, sognano di entrare in quella banda. Pietro, detto Mondocane per aver superato la prova d’accettazione nella gang, impone Christian al gruppo che lo deride chiamandolo Pisciasotto. Ma qualcosa si incrina nel loro equilibrio mettendo a rischio tutto quello in cui credono.

Film dallo scenario post-apocalittico fortemente ispirato a classici del genere come Mad Max, Mondocane vede nel cast vede nel cast Alessandro Borghi, Barbara Ronchi, Dennis Protopapa, Giuliano Soprano, Ludovica NastiFederica TorchettiJosafat Vagni e Francesco Simon.

Il film di Adriano Celli, fra i più attesi dell’anno in Italia, è prodotto da Groenlandia, casa di produzione fondata da Matteo Rovere e Sidney Sibilia. Queste le parole di Matteo Rovere in merito a Mondocane:

“Groenlandia film continua a scommettere su pellicole che si prefiggono di superare il genere pur rispettandone le regole, in un mix di intrattenimento e qualità della narrazione, che è per noi continuamente la sfida più alta. Il nostro lavoro sulle opere prime è costante, la ricerca di nuovi talenti è l’unica garanzia di futuro per l’industria italiana, e l’incontro con questo copione è stato folgorante.”

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it

Facebook
Twitter