Mindhunter 2: David Fincher alla regia con Andrew Dominik e Carl Franklin

La serie targata Netflix Mindhunter 2 vedrà tornare dietro la macchina da presa David Fincher, insieme ai registi Andrew Dominik e Carl Franklin.
La serie statunitense Mindhunter è stata distribuita da Netflix a partire dal 13 ottobre 2017 con una prima stagione composta da 10 episodi. Basata sul libro Mindhunter: La storia vera del primo cacciatore di serial killer americano, scritto da Mark Olshaker e John E. Douglas, la serie targata Netflix era stata rinnovata per una seconda stagione già il 30 marzo 2017, ancora prima del suo debutto online.
La serie thriller Mindhunter è stata ideata dall’inglese Joe Penhall e può vantare, tra i produttori esecutivi, nomi importanti come quelli di David Fincher, Joshua Donen, Charlize Theron e Cean Chaffin.
Mindhunter 2
Adesso giungono nuove notizie riguardo a Mindhunter 2: il regista David Fincher, che ha diretto due episodi nella prima stagione, sarà di nuovo dietro la macchina da presa per la premiere e la finale della seconda stagione. Ma sappiamo che i registi Andrew Dominik e Carl Franklin si uniranno a Fincher per la seconda stagione.
Andrew Dominik ha diretto film celebri, come Cogan – Killing Them Soflty e L’Assassinio di Jesse James per Mano del Codardo Robert Ford; Carl Franklin, invece, è conosciuto dal grande pubblico soprattutto per il film Il Diavolo Veste Blu con Denzel Washington, ma ha firmato anche la regia di quattro episodi della serie House of Cards e di alcuni episodi di The Leftovers, Homeland, The Affaire e 13 Reasons Why.
I membri del cast Jonathan Groff (Holden Ford), Holt McCallany (Bill Tench) e Anna Torv (Wendy Carr), già presenti nella prima stagione della serie, faranno ritorno nella seconda. I protagonisti dovranno impegnarsi per tentare di fermare una serie di omicidi ad Atlanta, nello stato della Georgia.
L’uscita di Mindhunter 2 su Netflix è prevista per il 2019.
Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it
Facebook
Twitter