Lo Star Trek di Tarantino? “Fuori di testa, il migliore di sempre”

Tarantino è considerato uno dei registi più influenti del cinema contemporaneo. Nel corso degli anni il cineasta ha prodotto titoli considerati oggi giorno dei veri capolavori, ma quelli che non hanno mai visto la luce invece? Lo sceneggiatore Mark L. Smith ci svela la storia dietro uno di essi.
Quentin Tarantino e lo Star Trek mai fatto con la USS Enterprise

Cosa c’entra Star Trek con Quentin Tarantino? In teoria niente. Ma se vi dicessimo che c’è stato un tempo in cui il famoso cineasta era alle prese con un progetto sulla famosa serie anni ‘60? Ebbene si, sembra assurdo ma Tarantino era veramente intenzionato a mettere la sua firma su un progetto che portasse il nome di Star Trek. Purtroppo, o per fortuna, dipende dai punti di vista, il titolo non vedrà mai la luce. A raccontarlo è Mark L. Smith, sceneggiatore di The Boys in the Boat, che durante un’intervista ai microfoni di Collider ha raccontato com’è nata l’idea di questo progetto.

Lo scrittore racconta di essere stato contattato improvvisamente da Tarantino, il quale desiderava portare sul grande schermo un progetto su Star Trek. Convinto dall’entusiasmo del regista, Smith accetta e tira fuori una prima bozza. Smith rimase inoltre colpito dal fatto che Tarantino, che tendenzialmente scrive di propria mano le sceneggiature dei suoi film, avesse chiesto il suo aiuto per questo progetto. Alla fine però la cosa non andò in porto.

Smith ha raccontato che “Era qualcosa di diverso. Qualcosa di particolare rispetto alle altre opere di Tarantino. Lui disse che era perfetto per la mia sensibilità. Perciò l’ho scritta, ma poi Quentin ha iniziato ad preoccuparsi per il numero di film. Si interrogava sulla sua ultima pellicola, chiedendosi se era così che voleva chiudere la carriera. E così non si fece. lo script è ancora sulla sua scrivania. Ha detto tante belle cose sulla sceneggiatura. Lo ringrazio per questo. Sarebbe stato il miglior film di Star Trek, ma non per la mia sceneggiatura, ma per ciò che avrebbe fatto Tarantino”.

Quindi in realtà la scelta di annullare il progetto è da ricondurre a Tarantino, il quale già da tempo ha dichiarato che il suo prossimo film sarà l’ultimo. Lo scrittore non ha rivelato nessun dettaglio sulla trama, a detta sua Tarantino l’avrebbe ucciso. Ha però voluto specificare che si sarebbe trattato di un film violento, alla Pulp Fiction o come altre opere del regista. Purtroppo, almeno per ora, bisogna accettare che questo folle progetto non vedrà mai la luce.

Diverso è il discorso per The Movie Critic, ultimo titolo che porterà la firma di Tarantino alla regia. Il film per ora è in produzione e non si hanno notizie da un po’ di tempo. Qualche mese fa Tarantino ha rilasciato alcune dichiarazioni a riguardo. E voi? Avreste voluto vedere questo Star Trek? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Facebook
Twitter