Un “Giorno dell’Ascolto” nella Disney: John Lasseter potrebbe non ritornare a capo della Pixar

La Disney ha deciso di istituire un “Giorno dell’Ascolto” in cui si discuterà del ritorno di John Lasseter a capo della Pixar, giudicato improbabile.

All’interno della Disney/Pixar molti ritengono improbabile il ritorno di John Lasseter nella sua posizione di direttore creativo della Pixar e dei Walt Disney Studios, incarico che ricopre dal 2005.

A fine novembre 2017 John Lasseter era stato al centro dei riflettori in seguito alla decisione di prendersi un periodo di pausa di sei mesi ammettendo di aver compiuto una serie di “passi falsi“. Lasseter aveva infatti ammesso alcune mancanze: «Ho avuto di recente alcune conversazioni molto dolorose per me. Non è facile ammettere i propri passi falsi ma è l’unico modo per imparare da essi». La decisione di prendere un periodo di pausa dalla direzione della Pizar era arrivata sulla scia del ben noto scandalo delle molestie sessuali che avevano coinvolto Harvey Weinstein.

John Lasseter-disney

The Hollywood Reporter adesso riporta che lo staff dei Disney Animation Studios si riunirà in quello che la compagnia definisce un “Day of Listening” (Giorno dell’Ascolto), in cui saranno coinvolti i membri del team creativo e diversi professionisti delle risorse umane presenti per facilitare una discussione riguardo ai problemi sul posto di lavoro.

L’iniziativa coinvolgerà sia la Disney Animation che i Pixar Animation Studios. Nel frattempo in casa Pixar si vocifera che il “periodo sabbatico” di John Lasseter potrebbe durare ben più di sei mesi e il suo ritorno alla guida degli studios sembrerebbe sempre più improbabile.

Come riportato dal sito americano, i dipendenti dicono che Lasseter era conosciuto per la sua tendenza ad “afferrare, baciare, fare commenti sugli attributi fisici”. Secondo alcune fonti, Lasseter avrebbe anche bevuto pesantemente in occasione di eventi sociali aziendali. Stando alle dichiarazioni di un veterano, «la vera ragione del Giorno dell’Ascolto è capire come sarebbe accolto un eventuale ritorno di Lasseter. Stanno sondando il terreno per capire chi potrebbe rimpiazzarlo a capo dello studio dopo le rivelazioni sul suo comportamento».
Non rimane che aspettare di scoprire quali decisioni verranno prese all’interno della Pixar in seguito al Giorno dell’Ascolto.

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

 

Facebook
Twitter