Jennifer Aniston: “Per Cake mi sono ispirata a Stacy Courtney”

Jennifer Aniston nel 2014 si è cimentata nel ruolo di Claire Simmons, per il quale ha recentemente dichiarato di essersi ispirata ad una collega, ovvero Stacy Courtney. La stunt-man che anni prima aveva perso una gamba in un incidente nautico ha dichiarato circa quel tragico e doloroso periodo della sua vita:

Ho quasi perso la vita e ho attraversato tre anni di dolore cronico e molti interventi chirurgici

Jennifer Aniston ha infatti dichiarato:

Sapevo che aveva subito un orribile infortunio, che aveva attraversato un periodo molto traumatico e che la sua carriera e la sua vita erano fondamentalmente in pausa. Non conoscevo i dettagli, quindi le ho chiesto di sedersi con me e di raccontarmi tutto, volevo sapere che cosa si prova quando ci si ritrova costretti a vivere tutto questo. Ora sta molto meglio e questo mi rende profondamente felice, ha ripreso in mano la sua vita e la sua carriera e sono entusiasta di aver lavorato con lei sul set di questo film.”

Per chi se lo fosse perso, ecco la trama del film:

Claire Simmons (Jennifer Aniston) soffre. Il suo dolore fisico è evidente dalle cicatrici che segnano il suo corpo e dal modo in cui si trascina in giro, sussultando a ogni tentativo di fare un passo. Non è brava nemmeno a nascondere il suo dolore interno, quello che le portano le sue emozioni. Spinta fino al punto dell’insulto violento,la rabbia di Claire ribolle in quasi tutte le sue interazioni con gli altri. È stata allontanata da suo marito, dai suoi amici; anche il suo gruppo di supporto sul dolore cronico l’ha buttata fuori. L’unica persona rimasta nell’altrimenti solitaria esistenza di Claire è la sua badante e domestica, Silvana (Adriana Barraza), che poco sopporta il bisogno di liquori e pillole del suo capo. Ma il suicidio di Nina (Anna Kendrick), uno dei membri del gruppo di supporto, fa giungere in lei una nuova ossessione. Facendosi continue domande sulla morte di una donna che conosceva a malapena, Claire esplora il confine fra vita e morte, abbandono e cuore spezzato, pericolo e salvezza. Mentre si insinua nella vita del marito di Nina (Sam Worthington) e del figlio che la donna ha lasciato, Claire forse troverà un modo di salvare se stessa.

Seguiteci su Ciakclub.

Facebook
Twitter