Io e Lulù: la storia vera che ha ispirato il film con Channing Tatum

Per tutti gli amanti degli amici a quattro zampe, stasera potrete recuperare in televisione Io e Lulù, commedia drammatica che racconta il rapporto tra un ex soldato e la cagnolina Lulù. Se desiderate saperne di più, continuate a leggere per conoscere la trama del film e la sua storia vera.
Channing Tatum in una scena del film Io e Lulù

Oggi, 2 giugno 2024, andrà in onda, alle 21:21 su Canale 5, Io e Lulù, commedia del 2022 diretta da Channing Tatum e Reid Carolin, entrambi al loro esordio alla regia. Tatum veste anche i panni del protagonista, affiancato da un cast che comprende Jane Adams, Kevin Nash, Ethan Suplee, Q’orianka Kilcher, Nicole LaLiberte, Cayden Boyd, Ronnie Gene Blevins, Joy Sunday e Bill Burr.

Per aiutarvi a scegliere il titolo perfetto per la vostra serata, ripercorriamo insieme la trama del film e successivamente la storia vera che ha ispirato questo racconto con protagonisti Channing Tatum, di cui trovare qui 5 film da non perdere, e un cane da pastore belga.

Di cosa parla Io e Lulù

Jackson Briggs è un ex soldato in congedo che soffre di disturbo da stress post traumatico. L’incubo della guerra ha compromesso la mente di Briggs che giornalmente rimane vittima di allucinazioni dovute alla sua nevrosi. I numerosi farmaci che assume e la sua condizione precaria non gli permettono di tornare in servizio e il rapporto con la figlia è sempre più disastroso. 

Per aiutarlo, il suo capitano gli affida il compito di scortare lungo la costa del Pacifico un cane di razza belga. L’amico a quattro zampe deve presenziare alle esequie militari del suo proprietario, ex compagno di Briggs morto in un incidente stradale. Il viaggio con il cane aiuterà l’ex soldato a rimettere in sesto la sua vita.

La storia vera che ha ispirato Io e Lulù

La pellicola trae ispirazione dalla vita di Channing Tatum. Lulù era un incrocio tra un Pitbull e un Catahoula Leopard Dog che l’attore salvò nel 2008. La star ha raccontato come quel piccolo cane fosse la sua ombra, la sua migliore amica. I due sono stati insieme per dieci anni finché, nel 2018, Lulù non si è spenta a seguito di una battaglia contro il cancro.

Il viaggio nel film è tratto da quello che Lulù e Tatum hanno vissuto poco tempo prima che la cagnolina morisse. Dopo aver capito che ormai le restava poco da vivere, Channing l’ha portata in un piccolo villaggio a Big Sur. I due si sono accampati e hanno visto il sole sorgere. Con questa pellicola, Channing Tatum ha voluto omaggiare la sua piccola Lulù, dimostrandole tutto il suo affetto. Proprio come un novello Tom Hardy, di cui trovate qui la nostra TOP 10, anche Channing Tatum si è rivelato un grande amante dei cani.

Noi vi aspettiamo nei commenti per conoscere la vostra opinione su Io e Lulù. Continuate a seguirci per non perdervi nessuna novità sui vostri titoli preferiti.

Facebook
Twitter