Il Signore degli Anelli di nuovo al cinema per i suoi vent’anni

La notizia è di quelle che generano inevitabilmente grande entusiasmo: Il Signore degli Anelli tornerà al cinema in versione rimasterizzata in occasione del ventesimo anniversario dall’uscita del primo capitolo.

Le date di rilascio sono già state rese note: il primo titolo, ovvero La Compagnia dell’anello, sarà distribuito dal 22 al 26 luglio, Le due torri dal 27 al 30 luglio e infine Il ritorno del Re dal 31 luglio al 4 agosto.

Nelle ultime ore Sean Astin ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni circa le riprese del celebre franchise:

“La cosa più dolorosa che mi abbia mai detto Peter Jackson. Sapete, lui è un uomo di poche parole. È un ragazzo molto, molto stoico. Può recitare ed essere molto eloquente quando vuole. Ma nel quotidiano Peter Jackson è fondamentalmente un tizio molto tranquillo. In un certo senso lascia che sia il lavoro stesso a parlare per sé, e le sue indicazioni tendevano a essere decisamente minimal. Il più delle volte si limitava a un “Facciamola di nuovo”. Ma ricordo che una volta venne da me, mi guardò e mi disse “Non sono riuscito a credere in questa scena“. Dio mio. Per me fu come una fatality di Mortal Kombat. Era come se mi avesse staccato i capelli dal corpo e la spina dorsale si fosse staccata con tutto il resto. Ma era vero. Aveva ragione sul fatto che non ero abbastanza coinvolto dalla scena in quel momento. Non ero nel personaggio. Non ero nel giusto mood. Semplicemente… era come se non fossi lì. […] Fu brutale. Anche se non era sua intenzione esserlo. Voleva solo che mi concentrassi. Ma aveva assolutamente ragione e la cosa funzionò. Sono riuscito a concentrarmi di più dopo quell’episodio.”

E voi, cosa ne pensate de Il Signore degli Anelli di nuovo al cinema?
Vi è piaciuto questo articolo?
Fatecelo sapere nei commenti. Per questa ed altre news e per rimanere sempre aggiornati sul mondo del cinema attraverso focus, classifiche e recensioni, veniteci a trovare sul nostro sito: Ciakclub.
Facebook
Twitter