Hollywood, il trailer della miniserie Netflix di Ryan Murphy

Il 1° Maggio arriverà sulla piattaforma streaming Netflix, la nuova miniserie nata e prodotta da Ryan Murphy e Ian Brennan, Hollywood.

Prima di raccontarvi di cosa parla Hollywood, vi lasciamo di seguito il trailer rilasciato da Netflix nelle scorse ore:

Hollywood è il primo progetto fra Ryan Murphy, creatore di serie come Glee (2009-2015) ed American Crime Story (serie antologica, per il momento composta da due stagioni Il caso O.J. Simpson e Versace) e Netflix e si tratta di una miniserie incentrata su un gruppo di aspiranti attori e produttori che cerca di farsi spazio in una Hollywood negli anni del Secondo Dopoguerra. Hollywood metterà in risalto i vari favoritismi crescenti in quel preciso periodo nell’industria del cinema e di contro tutte le discriminazioni centrate sul colore della pelle, genere e condotte sessuali, “offrendo uno sguardo inedito dell’età dell’oro di Tinseltown”.

La sinossi ufficiale spiega quanto Hollywood sia “provocatoria ed incisiva”, in quanto “espone ed analizza le dinamiche di potere che per decenni hanno caratterizzato il mondo dell’intrattenimento, ipotizzando un futuro in cui queste siano state eliminate”.

Il cast è composto da David Corenswet, il quale interpreta Jack, Darren Criss che sarà Raymondo, Jeremy Pope (Archie), Laura Harrier (Camille), Samara Weaving (Claire), Sylan McDermott (Ernie), Holland Taylor (Ellen Kincaid), Patti LuPone (Avis), Jim Parsons (Henry Willson), Jake Picking (Rock Hudson), Joe Mantello (Dick) e Maude Apatow (Henrietta).

Ryan Murphy e Ian Brennan sono i produttori esecutivi della miniserie Hollywood, oltre ad essere co-ideatori assieme ad Alexis Martin Woodall e Janet Mock; quest’ultima è anche sceneggiatrice e regista del prodotto Netflix.

A questo punto, non possiamo far altro che attendere il 1° Maggio per goderci un altro spettacolo firmato Ryan Murphy.

Vi è piaciuto il trailer? Fatecelo sapere nei commenti!

Per tutte le news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci sul nostro sito, CiakClub.

Facebook
Twitter