Gomorra: la storia vera che ha ispirato il film di Matteo Garrone

In onda questa sera Gomorra, pellicola del 2008 diretta da Matteo Garrone. Ispirato all’omonimo romanzo di Roberto Saviano, Gomorra rappresenta uno dei film più belli e influenti del cinema italiano del ventunesimo secolo. Ma qual è la trama del film? E qual è la storia vera che lo ha ispirato?
Marco Macor e Ciro Petrone in una scena del film Gomorra

In onda questa sera, 25 giugno 2024, alle 21:15 su La7 Gomorra, pellicola diretta da Matteo Garrone. Distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 16 maggio 2008, nel primo weekend di programmazione Gomorra è stato il film più visto in Italia, con un incasso pari a 1,8 milioni di euro. In totale ha incassato in Italia circa 10 milioni di euro, risultando il decimo miglior incasso della stagione cinematografica 2007-2008, e nel mondo ben 46 milioni di dollari.

Gomorra ha vinto ben 7 David di Donatello (compreso Miglior Film), il Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes e 5 European Film Awards. Uno straordinario successo di critica e pubblico, come il più recente film di Garrone Io capitano. Ma qual è la trama di Gomorra? E qual è la storia vera che ha ispirato il film? Scopriamolo insieme!

Di cosa parla il film Gomorra

La trama si articola in cinque vicende che si intrecciano nel mondo criminale napoletano e casertano. Partiamo dalla storia del tredicenne Totò (Salvatore Abruzzese), che vuole diventare grande per poter entrare nella camorra. Abbiamo poi quella di don Ciro (Gianfelice Imparato), che paga per conto dei clan i famigliari di chi sta in prigione, ma quando scoppia la guerra con gli scissionisti deve pensare innanzitutto a sopravvivere.

Ci sono Marco (Marco Macor) e Ciro (Ciro Petrone), cresciuti con il mito di Tony Montana, che rubano certe armi alla camorra e ne pagheranno le conseguenze. C’è poi il sarto Pasquale (Salvatore Cantalupo), che accetta di insegnare ai cinesi a tagliare i vestiti d’alta moda, ma scatena la reazione dei locali. E infine abbiamo il neolaureato Roberto (Carmine Paternoster), che trova lavoro da Franco (Toni Servillo) ma scopre che smaltisce illegalmente i rifiuti tossici delle grandi aziende.

La storia vera dietro Gomorra

Gomorra è ispirato all’omonimo romanzo di Roberto Saviano, da cui Garrone ha estratto cinque storie. Un viaggio nel mondo affaristico e criminale della camorra e dei luoghi dove questa è nata e vive: la Campania, Napoli, Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa, Casapesenna, Mondragone, Giugliano, zone dove prima Saviano e poi Garrone fanno conoscere alle persone un’inedita realtà.

Veniamo così a conoscenza della guerra di Secondigliano attraverso gli occhi e l’apprendistato del giovane Totò, ma anche attraverso i timori del ragioniere don Ciro. Ci addentriamo nell’economia sommersa del casertano con le storie di Pasquale e del riciclatore Franco. Analizziamo la spettacolarizzazione mediatica del mondo criminale, con i boss che si ispirano negli abiti e nelle movenze ai divi del cinema, proprio come fanno Marco e Ciro.

Un agghiacciante spaccato di una realtà troppo a lungo taciuta, ma finalmente emersa e condannata. Non perdetevi questa sera Gomorra, di cui è stato realizzato anche una imperdibile New Edition!

Facebook
Twitter