Golden Globe 2021: ecco tutti i vincitori

Nella notte italiana si sono tenuta la cerimonia dell’assegnazione dei Golden Globe, i prestigiosi premi americani assegnati dalla HFPA sin dal 1944.
La cerimonia è arrivata al culmine di un anno molto difficile per il mondo della produzione cinematografica e televisiva americana dovuto alla pandemia di coronavirus, un anno che non ha però impedito l’uscita di serie che hanno riscosso un enorme successo e di film che sono destinati a far parlare di sè anche quando potranno arrivare nelle sale europee.

A vincere il Golden Globe nella categoria più importante, quella del miglior film drammatico, è Nomadland di Chloé Zhao. Il film Leone d’oro con Frances McDormand ha rispettato ogni pronostico che lo vedeva come nettamente favorito e aumenta le proprie quotazioni per una vittoria dell’Oscar al miglior film che sancirebbe il culmine del successo del film distribuito da Searchlight Pictures.

Di seguito l’elenco dei vincitori per tutte le categorie inerenti al cinema:

Miglior film drammatico:

Nomadland di Chloé Zhao

Miglior film musical o commedia:

Borat 2

Miglior attrice in un film drammatico:

Andra Day per The United States vs. Billie Holiday

Miglior attore in un film drammatico:

Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom

Miglior attrice in un film musical o commedia:

Rosamund Pike per I Care a Lot

Miglior attore in un film musical o commedia:

Sacha Baron Cohen per Borat 2

Miglior film di animazione:

Soul

Miglior film in lingua straniera:

Minari

Miglior attrice non protagonista:

Jodie Foster per The Mauritanian

Miglior attore non protagonista:

Daniel Kaluuya per Juda and the Black Messiah

Miglior Regia:

Chloé Zhao per Nomadland

Miglior Sceneggiatura:

Aaron Sorkin per Il processo ai Chicago 7

Miglior Colonna Sonora Originale:

Trent Reznor, Atticus Ross, e Jon Batiste per Soul

Miglior Canzone Originale:

Io Sì di Laura Pausini per La vita davanti a sé

Primo piano di Frances McDormand in Nomadland
Frances McDormand in Nomadland

Nel campo delle serie tv trionfa su tutti i fronti The Crown. La serie Netflix, giunta alla quarta stagione, vince il Golden Globe come miglior serie drammatica e gli attori protagonisti si aggiudicano i premi per le proprie interpretazioni.
Ecco l’elenco di tutti i vincitori nell’ambito delle serie televisive:

Miglior serie drammatica:

The Crown

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica:

Emma Corrin per The Crown

Miglior attore protagonista in una serie drammatica:

Josh O’Connor per The Crown

Miglior serie musical o commedia:

Schitt’s Creek prodotta e distribuita da Netflix

Miglior attrice protagonista in una serie musical e commedia:

Catherine O’Hara per Schitt’s Creek

Miglior attore protagonista in una serie musical o commedia:

Jason Sudeikis per Ted Lasso

Miglior miniserie o film tv:

La Regina Degli Scacchi prodotta e distribuita da Netflix

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film tv:

Anya Taylor Joy per La regina degli Scacchi

Miglior attore protagonista in una miniserie o film tv:

Mark Ruffalo per Un volto, due destini – I Know This Much is True

Miglior attrice non protagonista in una serie, miniserie o film tv:

Gillian Anderson per The Crown

Miglior attore non protagonista in una serie, miniserie o film tv:

John Boyega per Small Axe

Per altre notizie continua a seguirci su CiakClub.it

 

Facebook
Twitter