Gheddafi: Sky al lavoro sulla serie assieme a Roberto Saviano

Sky Italia ha da poco annunciato quale sarà la sua serie evento. Si tratta di Gheddafi, un progetto Palomar co-prodotto e distribuito internazionalmente da Entertainment One. La serie è scritta e creata da Roberto Saviano e da Nadal Schirman, successivamente si è aggiunto al team di scrittura anche Clive Bradley. I due saranno anche i produttori esecutivi di Gheddafi. La serie sarà prodotta da Carlo Degli Esposti e Nicola Serra della Palomar. Per eOne i produttori saranno Polly Williams e Carolyn Newman e per Sky Italia Nils Hartmann e Sonia Rovai.

La serie si incentrerà sulla vita di Muammar Gheddafi, massima autorità libica tra il 1969 ed il 2011, sulla sua attività politica e sul suo impatto sul mondo moderno. Verrà narrata da più punti di vista, andando a raccontare le varie sfaccettature di una delle figure principali ed allo stesso tempo più discusse della storia mondiale degli ultimi sessanta anni. Partirà dal Gheddafi beduino ed arriverà a descrivere la figura politica senza limiti di potere e di capacità economiche avendo a disposizione uno dei giacimenti petroliferi più importanti.

Saviano

L’operazione appare monumentale poiché si sta parlando di un mezzo secolo di storia che varia dalla situazione religiosa e privata dell’uomo fino ad arrivare alla narrazione del personaggio politico, della configurazione delle relazioni internazionali e della descrizione del business petrolifero con il rapporto tra mondo arabo ed occidente. Ovviamente non mancheranno intrecci con la situazione politica italiana, verranno descritti i vari rapporti che sono intercorsi tra le due realtà.

Sky si dedicherà quindi nuovamente ad una produzione inerente la politica dopo le belle 1992 e 1993 ( in attesa di 1994).  Roberto Saviano tornerà a lavorare nuovamente con la piattaforma  in prima persona dopo aver scritto diversi episodi di Gomorra. Speriamo che Gheddafi sia qualitativamente all’altezza delle altre serie citate in precedenza e che possa regalare agli spettatori, oltre al puro intrattenimento, un’attenta ricostruzione di una figura così imponente ed influente.

Questa ed altre notizie su Ciakclub

 

Facebook
Twitter