George R.R. Martin parla dei progressi di The Winds of Winter

Per tutti i fan di Game of Thrones che aspettano da anni l’uscita di The Winds of Winter, prossimo romanzo di Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, ci sono delle novità circa il romanzo tanto atteso e a comunicarle è l’autore stesso:

“L’isolamento obbligato mi ha aiutato a scrivere. Sto trascorrendo molte ore ogni giorno a scrivere The Winds of Winter e sto facendo dei progressi costanti. Ieri ho concluso un nuovo capitolo, un altro tre giorni fa, un altro la settimana precedente. Ma no, questo non significa che il libro sarà concluso domani o pubblicato la prossima settimana. Sarà un romanzo enorme e ho ancora molta strada da fare.”

George R.R. Martin

Poi George R.R. Martin parla dei ritmi di scrittura mantenuti in passato:

“Nel 1999, quando stavo scrivendo A Storm of Swords, riuscivo a ottenere una media di 150 pagine di manoscritto ogni mese. Ho paura che non riuscirò mai ad avere di nuovo quel ritmo. Pensando al passato non sono certo di come sono riuscito a ottenerlo.”

Infine l’autore ha parlato della cancellazione della convention sci-fi CoNzeland – la 78edima edizione della World Science Fiction Convention/Worldcon:

“Mi si è spezzato il cuore che siano stati costretti a organizzare l’evento in modo virtuale a causa della pandemia e ho dovuto cancellare i miei progetti (progetti eccitanti) per un lungo viaggio a Wellington con Parris e i miei minions… ma c’è decisamente un lato positivo. L’ultima cosa di cui ho bisogno ora è una lunga interruzione che potrebbe interrompere il ritmo del mio lavoro. Posso sempre visitare Wellington il prossimo anno, quando spero che il COVID-19 e The Winds of Winter saranno conclusi.”

E voi, state attendendo con ansia l’uscita del prossimo romanzo di George R.R. Martin?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

 

Facebook
Twitter