Galline in fuga, la Aardman annuncia il sequel!

Galline in fuga, cult in stop motion del 2000, avrà un seguito. È ufficiale. Il sequel verrà diretto da Sam Fell, già coautore di Giù per il tubo. Non si sa ancora quando verrà realizzato, né tantomeno quando uscirà; sappiamo, però, che verrà sempre prodotto dalla Aardman Animations, azienda che 18 anni fa si occupò del primo.

Non si sa nulla neanche sulla trama. Per logica, dovrebbe riprendere la storia da quando le galline sono già libere per i prati, finalmente indipendenti dalle logiche del pollaio della temibile Melisha Tweedy.

Galline in fuga

Il primo capitolo raccontava la storia di un gruppo di galline, destinate a morire, e della loro avventura per guadagnare la libertà. Gaia, la protagonista, si impone come leader e organizzatrice dell’operazione; a guidarle, ci pensa il gallo Rocky che – per una strana coincidenza – tutti pensano sappia volare, mentre lui fa finta di insegnare a farlo anche alle altre. Galline in fuga venne candidato al Golden Globe come miglior commedia. Venne diretto da Peter Lord e Nick Park, colonne della casa di produzione che ha realizzato questo film d’animazione.

Si tratta di una notizia che verrà sicuramente apprezzata da molti appassionati. In attesa di saperne di più.

Intanto, il prossimo lavoro della Aardman è Shaun, Vita da pecora 2. Tratto dall’omonima serie televisiva, è previsto per il 2019.

Questa e altre notizie su CiakClub.it.

Facebook
Twitter