Freaks Out: la prima foto ufficiale del secondo film di Gabriele Mainetti

È stata una rassegna fortunata, quella del Festival di Cannes per il cinema italiano, a partire dai riconoscimenti importanti ottenuti in concorso dai film nostrani, come il premio al miglior attore per Marcello Fonte e quello alla migliore sceneggiatura per Lazzaro felice di Alice Rohrwacher.

Ma tra gli altri avvenimenti che non sono di certo passati inosservati c’è stata la presentazione al Marché di Cannes di un film italiano davvero molto atteso. Parliamo di Freaks Out, opera seconda di Gabriele Mainetti, distribuito all’estero da Rai Com e True Colors, di cui è stata mostrata la prima foto ufficiale.

Abbiamo ancora tutti negli occhi le scene dell’opera prima di Mainetti, ci ricordiamo benissimo del supereroe borgataro e del Joker di casa nostra magistralmente interpretati da Claudio Santamaria e Luca Marinelli in Lo chiamavano Jeeg Robot. E sempre Santamaria farà parte del cast di Freaks Out, col ruolo di protagonista: nove milioni di budget per quest’opera prodotta da Goon Films e Rai Cinema in collaborazione col Belgio (GapBusters). Le riprese del film sono attualmente in corso e i set sono distribuiti tra Roma e la Calabria.

Per riproporre le stesse condizioni del primo successo, come richiede la scaramanzia, il film non prevede solo lo stesso attore del predecessore ma avrà anche la stessa partnership in fase di scrittura, con una sceneggiatura scritta dallo stesso Mainetti insieme a Nicola Guaglianone.

Nella prima immagine ufficiale di Freaks Out – opera di Antonello&Montesi con post-produzione di Big Jellyfish – possiamo notare da sinistra a destra: Pietro Castellitto, Giorgio Tirabassi, Aurora Giovinazzo, Claudio Santamaria, Giancarlo Martini. Parte integrante di quell’ambiente circense che ospita i loro personaggi durante la seconda guerra mondiale, periodo storico e ambientazione in cui è radicata la trama di Freaks Out. A completare il cast Max Mazzotta e Franz Rogowski.

Vi eravate persi la sinossi ufficiale? Ecco a voi!

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

Facebook
Twitter