Dogman: prime immagini del nuovo film di Garrone

Il prossimo film di Matteo Garrone, Dogman, sarà ispirato sulle vicende realmente accadute del Canaro della Magliana

Il sito Variety, direttamente dal Festival di Berlino, ha pubblicato online in anteprima le prime immagini dell’ultima fatica del romano Matteo Garrone. Il film sarà ambientato in Italia, e sarà ispirato dalla storia vera di Pietro De Negri, soprannominato Er Canaro, toelettatore di cani nella zona popolare romana della Magliana, che nel 1988 si macchiò del brutale rapimento e omicidio dell’ex pugile Giancarlo Ricci. Stanco verso le prepotenze subite da Ricci, De Negri lo attirò nel suo negozio con una scusa, e mise in atto il suo piano di vendetta, torturandolo e seviziandolo nei modi più spietati fino alla morte.

Dogman
Dogman

Il film sarà co-prodotto da Rai Cinema, Archimede Films, società dello stesso Garrone e la francese Le Placte. Nel cast troviamo Marcello Fonte nella parte del protagonista, Adamo Dionisi, Edoardo Pesce, Gianluca Gobbi e Nunzia Schiano. È stato definito un “western urbano”, ambientato “in un non luogo tra la metropoli e la terra selvaggia”. Il regista ha poi recentemente dichiarato: “Potrebbe sembrare un film di vendetta, ma penso che Dogman sia anche un film sul disperato bisogno di dignità in un mondo dove la legge del più forte prevale e la violenza sembra essere l’unica via d’uscita.” La distribuzione sarà curata dalla 01 Distribution, ma la data di uscita non è ancora nota. Il film si pone come uno dei film italiani più attesi di quest’anno, non solo per la portata della storia, ma anche per il nome del regista che porta dietro. Matteo Garrone è una delle figure più acclamate internazionalmente del panorama cinematografico italiano. Vincitore di due Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes, nel 2008 con Gomorra e nel 2012 con Reality. Ritorna dopo tre anni dal precedente, Il racconto dei racconti, con cui ha vinto come miglior regista ai David di Donatello del 2016.

Dogman
Dogman

Leggi la lista dei film più attesi del 2018 su CiakClub.it!

 

 

Facebook
Twitter